Quantcast
Monza, cinque ragazzi minacciati e rapinati dal branco: presi tre 20enni - MBNews
Attualità

Monza, cinque ragazzi minacciati e rapinati dal branco: presi tre 20enni

I rapinatori, anche loro giovanissimi, hanno circondato i loro coetanei e forti della loro superiorità numerica li hanno costretti a consegnare denaro e tutti gli oggetti di valore che avevano in tasca

polizia-stato-lampeggiante-3-mb

Presi di mira dal branco: cinque ragazzi sono stati protagonisti di una rapina da parte di un nutrito gruppo di altri giovani, italiani e stranieri, che li hanno minacciati e intimiditi prima di mettere a segno il colpo.

È successo in via Bergamo a Monza, nella notte tra mercoledì 10 e giovedì 11 ottobre. Protagonisti cinque giovani residenti in Brianza, alcuni dei quali minorenni. I cinque sono stati avvicinati da un altro gruppo di giovani che forti della loro superiorità numerica li hanno circondati e con minacce e intimidazioni li hanno costretti a consegnare denaro e tutti gli oggetti di valore che avevano in tasca.

Non appena i rapinatori se ne sono andati, i ragazzi hanno dato l’allarme. Sul posto è così giunto il personale del Commissariato di Polizia di Stato di Monza, coadiuvato al personale di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni. Dopo poco, gli agenti sono riusciuti a fermare tre aggressori: A.C., T.J e V. J., tutti 20enni e noti alle forze dell’ordine, che sono stati denunciati in stato di libertà  per rapina. Il Commissariato ha annunciato che continuerà a indagare per identificare gli altri aggressori.