20 Settembre 2021 Segnala una notizia
Arcore, il sindaco nel mirino della sinistra: "Villa Borromeo non è Casa Colombo"

Arcore, il sindaco nel mirino della sinistra: “Villa Borromeo non è Casa Colombo”

23 Ottobre 2018

Hanno scelto persino uno slogan leghista per farsi sentire. La lista civica di sinistra di Arcore ha affisso in via Roma, nella bacheca di Liberi e Uguali, un cartello che recita “padroni a casa nostra” dove per “casa nostra” si intende la Villa Borromeo. Storico palazzo ristrutturato per un costo complessivo di circa 18 milioni di euro e inaugurato nel mese di maggio. Uno slogan diventato simbolo del pratone di Pontida, utilizzato dalla sinistra per pungolare il sindaco Rosalba Colombo. Di sinistra anche lei. E infatti sul cartello campeggia anche la scritta “Villa Borromeo non è casa Colombo”. Secco e diretto.

 

A far saltare sulla sedia i rappresentanti del gruppo consiliare di sinistra Immaginarcore è stata la pubblicazione delle tariffe per le visite alla Villa. Sei euro a ingresso per tutti, bambini e disabili esclusi, ma arcoresi compresi.

I cittadini di Arcore, che di fatto hanno pagato a caro prezzo la ristrutturazione della Villa, – ha spiegato Roberto Sala di Immaginarcore – dovrebbero potervi accedere gratuitamente almeno in modo temporaneo, per vedere e toccare con mano i lavori di ristrutturazione che hanno pagato di tasca loro. Mi sembra una cosa ragionevole visto anche l’impegno economico che ha comportato. I soli interessi dei finanziamenti, infatti, superano i 4 milioni di euro“.

Una questione, quella delle tariffe, che va a sommarsi alle altre sempre inerenti a Villa Borromeo sollevate sia dalla destra, Lega in primis, che nel mese di giugno aveva sottolineato come il Comune non avesse chiesto l’affitto per l’organizzazione della mostra “donne e racconti al femminile”, sia dalla sinistra. “Ancora non è chiaro – sottolinea Sala – che cosa abbia intenzione di fare l’attuale amministrazione riguardo alla destinazione della Villa”.

Rosalba Colombo non le manda certo a dire e ha risposto per le rime all’opposizione: 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi