29 Luglio 2021 Segnala una notizia
St Microelettronics: c'è l'accordo sul rinnovo del contratto

St Microelettronics: c’è l’accordo sul rinnovo del contratto

19 Settembre 2018

Accordo trovato dopo una lunga trattativa. Ieri, 18 settembre, presso la sede di Assolombarda Monza e Brianza è stata trovata un’ipotesi di intesa sul sul rinnovo del contratto di secondo livello di St Microelettronics.

Al tavolo di lavoro c’erano tutte le rappresentanze sindacali italiane provenienti dai vari stabilimenti
italiani: Agrate Brianza, Catania, Settimo Milanese, Arzano, Aosta, Palermo e Lecce.

Il rinnovo della contrattazione di secondo livello, che include sia il rinnovo delle normative interne che del premio di risultato, riguarderà circa 10.000 dipendenti.

“I principali elementi dell’accordo di secondo livello sono il nuovo premio di risultato, più ricco e raggiungibile, l’aumento dei permessi per conciliare tempi di vita e di lavoro e il miglioramento del piano di assistenza sanitaria integrativa – si legge in una nota stampa della Fiom Cgil Brianza -. In particolare, a regime, il PDR potrà redistribuire 3000 euro all’anno a dipendente. Ovviamente tra i punti fermi dell’intesa ci sono gli investimenti e le prospettive occupazionali”. Ora la parola spetterà alle lavoratrici e lavoratori dei diversi siti.

“Abbiamo raggiunto un’intesa importante, dopo anni di blocco della contrattazione nel colosso italiano
francese. La redistribuzione della ricchezza era uno dei nostri obiettivi principali. Pensiamo di aver
raggiunto un ottimo punto di equilibrio” ha commentato Anna Mondellini, segretario generale della Fiom Cgil Mb,

Ha altresì aggiunto Cosimo Ciminelli, rappresentante sindacale della Stm di Agrate “Punti importanti del nuovo contratto, se approvato, saranno: il miglioramento dei diritti delle lavoratrici madri e lavoratori padri, l’aumento della possibilità di conciliazione tra tempi di vita e di lavoro, la riapertura del confronto sui percorsi di crescita professionale. Illustreremo l’ipotesi in assemblea e poi la parola spetterà alle colleghe e colleghi”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi