14 novembre 2018 Segnala una notizia
Si contendono un posto in treno, due ragazzi finiscono all'ospedale di Desio

Si contendono un posto in treno, due ragazzi finiscono all’ospedale di Desio

14 settembre 2018

Un litigio degenerato in rissa. Con tanto di intervento di forze dell’ordine e di un’ambulanza. Il tutto, semplicemente, per contendersi un posto a sedere sul treno. Protagonisti due ragazzi di 18 e 20 anni, che hanno dato sfogo alla propria rabbia, scatenata da futili motivi, alla stazione ferroviaria di Lentate sul Seveso. A quanto sembra i due erano fermi sul binario in attesa del treno. Qui è cominciata la discussione, che poi si è fatta via via più accesa.

Tanto che è dovuto intervenire un terzo ragazzo per dividerli. A quanto pare inutilmente. Sono stati i Carabinieri a portare la situazione alla calma. I danni fisici ai contendenti sono di poco conto. I due giovani, che per il momento non hanno proceduto a denuncia o querela, sono stati accompagnati all’ospedale di Desio in codice verde. Sulla stessa ambulanza. Dove, chissà, magari hanno anche potuto cominciare a fare la pace.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Filippo Panza
Sono nato nel 1980, anno di grandi eventi sportivi (Olimpiadi di Mosca, Europei di calcio), attentati terroristici (strage di Bologna), terremoti (Irpinia) e misteri ancora irrisolti (Ustica). Ma anche di libri (Il nome della Rosa) e film (Shining), che hanno fatto epoca. Con tanta carne a cuocere, forse era scritto nel mio destino che la curiosità sarebbe stato il motore della mia vita. E così da Benevento, la città che mi ha dato i natali, la passione per la conoscenza e la verità, declinate nel giornalismo, mi ha portato in giro per l’Italia. Da Salerno a Roma, da Napoli a Bologna, fino a Monza. Nel capoluogo della Brianza penso di aver trovato il luogo dove mettere la mia base (più o meno) definitiva e soddisfare la mia sete di scrittura, lettura, sport e tempo libero. Almeno fino a quando il richiamo di qualche Sirena, forse, non mi farà approdare ad altri lidi.


Articoli più letti di oggi

Ritrovato il ragazzo scomparso: immigrato lo aiuta. Era a Roma

E' stato ritrovato a Roma, Reda Kaoutari, il 15enne scomparso il 23 ottobre scorso. A segnalare la sua presenza nella capitale un uomo di origini marocchine.

Floriani, il bullo confessa: con una lettera si scusa con la prof

A due settimane dall'accaduto, il 16enne della terza elettricisti è crollato. Convocato un nuovo Consiglio di classe per stabilire il provvedimento disciplinare con cui sarà punito

MM 5, prolungamento fino a Monza: il progetto c’è. Allevi al Ministero

E' giunto in comune lo studio di fattibilità di MM, un documento con ben 15 allegati che Allevi inizierà a studiare nei prossimi.

Negozi storici, 1.427 in Lombardia. Ecco i “pionieri” della Brianza

Sono 18 mila in Lombardia, il 2,2% di tutte le imprese, rispetto al 1,2% in Italia. Sono concentrate a Milano e Monza con circa 10 mila.

Agguato alla prof del Floriani: il cerchio si stringe su due studenti

Dopo lunghe e approfondite indagini, a due settimane dal fattaccio, sarebbero state individuate in due studenti le responsabilità del gesto che ha portato la scuola alla ribalta della cronaca nazionale