19 Gennaio 2019 Segnala una notizia
Taser a Monza, il sì dell'Ass. Arena. Pd: "Solo Propaganda!"

Taser a Monza, il sì dell’Ass. Arena. Pd: “Solo Propaganda!”

28 Settembre 2018

Il Taser, la pistola elettrica in grado, con una scossa, di stordire e immobilizzare una persona potrebbe presto essere in dotazione alla Polizia Locale di Monza. Il Decreto Salvini, approvato questa settimana in Consiglio dei Ministri, ha infatti dato il via libera alla sperimentazione dello strumento nelle città italiane sopra i 100mila abitanti, come Monza, appunto. Una sperimentazione a cui l’Amministrazione comunale ha subito fatto sapere di volere partecipare.

“Le tempistiche sono ancora da definire – ha spiegato l’assessore alla sicurezza Federico Arena (Lega) – ma la dotazione di questo strumento rientra tra le nostre priorità. Già diverse volte la nostra Polizia Locale si è trovata in situazioni di pericolo tali che l’uso del taser avrebbe dato sicuramente una mano. In stazione ad esempio sarebbe stato utile in più di un episodio. Si tratta di uno strumento che, in certe situazioni, diventa una valida alternativa all’uso della pistola che ha conseguenze ovviamente ben peggiori”.

Nettamente contro la dotazione del taser l’opposizione. “Pur comprendendo la necessità in alcuni casi di queste cose, non vedo nel taser una soluzione – ha commentato Marco Lamperti del PD-. Si tratta di un gesto propagandistico che maschera e nasconde i reali problemi della sicurezza in città soprattutto nei quartieri.  Inoltre è uno strumento che se usato su persone cardiopatiche può, in alcuni casi, anche portare alla morte“. Secca la risposta di Arena “Non mi stupisce che il PD pensi prima alla sicurezza del delinquente che a quella dell’agente. Il taser offre invece la possibilità di ampliare la gradualità di intervento in casi di pericolo”.

Dal punto di vista burocratico gli uffici stanno verificando se lo strumento potrà essere adottato senza un ulteriore passaggio in Consiglio Comunale, dopo l’approvazione del regolamento del Corpo della Polizia Locale della scorsa estate dove si consentiva l’adozione, oltre che di nuova strumentazione come spray irritanti e bastoni estensibili, anche di ulteriori strumenti consentiti per legge.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Monza, lo storico Speedy compie 30 anni. Per festeggiare apre un nuovo locale

Lo storico locale di Monza "Speedy" taglia l'ambito traguardo e festeggia, martedì 22 gennaio, alle ore 19, inaugurando un nuovo locale in via Moncenisio. 

Ospedale Vimercate, il nuovo direttore: “Nuove assunzioni e tagli alle liste d’attesa”

Si chiama Nunzio Del Sorbo e si è insediato il 2 gennaio. Porta all'ASST i suoi quasi 40 anni di carriera, iniziati proprio in città nella vecchia Ussl 60 e assicura: "Parola d'ordine, rilancio"

Monza, ripulisce il letto del Lambro in pausa pranzo: trova anche una bici

Il ragazzo lavora in un ristorante in Spalto Maddalena. Durante il periodo Natalizio le casette sono state ripetutamente danneggiate.

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Falò di Sant'Antonio, spettacoli, mostre... ecco la nostra selezione di eventi!

La Guardia di finanza arresta i fratelli dell’Autosalone Antonini

I due sono accusati di bancarotta fraudolenta insieme a un terzo uomo, ora agli arresti domiciliati. Si sarebbero intascati 400mila euro spostandoli dai conti societari ai loro conti personali