26 Aprile 2019 Segnala una notizia
Monza Music Week: in arrivo una settimana di musica in città

Monza Music Week: in arrivo una settimana di musica in città

14 Settembre 2018

Monza risuona di musica. Dal 6 al 14 ottobre musicisti, appassionati e cittadini saranno i veri protagonisti di un’intera settimana con l’iniziativa “Monza Music Week” organizzata in concomitanza della XXV edizione dello storico Concorso Pianistico Internazionale “Rina Sala Gallo”.

Con l’arrivo in città dei numerosi giovani pianisti partecipanti al concorso, Monza organizza un ricco calendario di iniziative musicali, con l’esibizione di artisti professionisti e non, e il coinvolgimento di tutta la cittadinanza.

Abbiamo voluto regalare alla città di Monza un’intera settimana di musica – commentano il sindaco Dario Allevi e l’assessore alla Cultura Massimiliano Longo – rendendo più consapevole la cittadinanza di un evento internazionale e facendo diventare tutta la città un palcoscenico del concorso stesso. L’impegno è che la rassegna “Monza Music Week” diventi un appuntamento fisso nel palinsesto della programmazione culturale della nostra città.”

La rassegna si aprirà domenica 7 ottobre in piazza Trento e Trieste con “Mille chitarre in piazza”, un format nazionale di grande successo che prevede un maxi raduno di chitarristi che suoneranno e canteranno insieme brani famosi della tradizione cantautorale italiana. Chiunque potrà partecipare gratuitamente, professionisti e dilettanti, senza limiti di età.

Il concerto è unico nel suo genere – commentano gli organizzatori Isaia Mori e Antonio D’Alessandro di Diffusione Arte – tutti i partecipanti in platea saranno i protagonisti, chi è sul palco è spettatore del più grande raduno al mondo di chitarre”.

Un’altra giornata clou della rassegna sarà sabato 13 ottobre, giorno della finale e della premiazione del Concorso, quando l’intero centro storico sarà animato da una serie di iniziative musicali: una “Maratona pianistica” nel chiostro dei Musei Civici dalle 10 alle 18; gli “Street Pianos”, quattro pianoforti in punti strategici della città a disposizione di chiunque desideri regalare uno o più brani musicali al pubblico di passaggio, dalle ore 10 alle 18 (i luoghi prescelti sono: Piazza San Pietro Martire, via Italia/Santa Maria in strada, Largo Mazzini e Piazza Duomo). E poi sotto i portici dell’Arengario il Grande Piano, una maxi tastiera di sei metri da suonare con i piedi.

Il gran finale di Monza Music Week sarà domenica 14 ottobre per le vie del centro storico con i Music Corners: quattro postazioni a disposizione di musicisti e band – professionisti e non – che potranno esibirsi e suonare qualsiasi genere musicale in Piazza Roma, Piazza San Pietro Martire, Via Italia, Largo Mazzini.

Per visualizzare il programma completo clicca qui.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lucilla Sala
Lucilla Sala, sportiva, giornalista e fotografa per passione. Sono cresciuta in palestra praticando ginnastica artistica e ne ho fatto una professione. Dal 2009 collaboro con il quotidiano online MB News per la rubrica sport, cultura ed eventi. Sono creativa, spontanea e amo perdermi nei romanzi che non finiscono mai. Mi piacciono le belle foto e ho una passione smisurata per i viaggi! Segnalatemi gli eventi di Monza e Brianza a lucilla.sala@yahoo.it


Articoli più letti di oggi

Frana sulla SS 36: strade chiuse e traffico in tilt

Dopo la chiusura della Statale 36 tra Abbadia e Bellano  in entrambe le direzioni , oggi sulla Provinciale 72  si sono registrati lunghi incolonnamenti.

Monza e Brianza: ecco le iniziative in programma dal 25 aprile al 1° maggio

Street food, sagre, mostre, eventi sportivi... ecco la nostra selezione di eventi per voi!

C’è la data: il 6 Luglio Monza ospiterà il primo Brianza Pride

Un manifestazione definita dagli organizzatori "un atto politico, festoso e colorato che attraverserà la città di Teodolina".

Chiusa in casa, picchiata e minacciata per due anni dopo un aborto spontaneo

Solo agli inizi di aprile la donna, una 43enne, ha trovato il coraggio di chiedere l'intervento dei Carabinieri e denunciare il marito

Ospedale di Vimercate: fare ricerca clinica è possibile

Ricerca AIFA. Il progetto permette di segnalare, quantificare e analizzare le reazioni avverse ai farmaci, analizzando tutti i fattori che possono concorrere a prevenirle e limitarne le conseguenze.