01 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Ponte sul Lambro chiuso al transito per "gravi anomalie": ma c'è chi passa!

Ponte sul Lambro chiuso al transito per “gravi anomalie”: ma c’è chi passa!

20 Settembre 2018

Le transenne per la chiusura al transito sia pedonale sia veicolare del ponte sul Lambro di via Colombo sono state posizionate ieri sera verso le ore 19 a causa del complessivo stato di degrado del manufatto. I tecnici hanno imposto la chiusura immediata dello stesso, in attesa del completamento delle indagini statiche e della realizzazione delle necessarie prove di carico.

Un disagio oggi non da poco dato quello è uno dei passaggi principali di accesso al centro città, dopo il Ponte dei Leoni, e dato che il giovedì è il giorno di mercato. Gli ambulanti degli alimentari si dispongono nell’area Cambiaghi, mentre gli altri in piazza Trento e Trieste. Il flusso di persone è sempre elevato.

Per passare da un’area all’altra, o anche semplicemente per accedere a centro cittadino, invece che seguire i percorsi alternativi segnalati dall’amministrazione, in molti, tra le 11 e le 11,30 quando noi eravano lì presenti, scavalcavano le transenne non rispettando il divieto. 

Un passaggio vietato per motivi di sicurezza, ma che a quanto pare non è ascoltato. Ricordiamo che il ponte è stato chiuso in quanto durante l’operazione di monitoraggio dei manufatti cittadini, avviata dall’amministrazione a luglio (prima del crollo del ponte Morandi), questo di via Colombo l’unico ad essere risultato  con “gravi anomalie”. I ponte sul Lambro di via Colombo è un manufatto risalente agli anni ’50 e costituito da una campata composta da sei travi e cinque traversi in calcestruzzo.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lucilla Sala
Lucilla Sala, sportiva, giornalista e fotografa per passione. Sono cresciuta in palestra praticando ginnastica artistica e ne ho fatto una professione. Dal 2009 collaboro con il quotidiano online MB News per la rubrica sport, cultura ed eventi. Sono creativa, spontanea e amo perdermi nei romanzi che non finiscono mai. Mi piacciono le belle foto e ho una passione smisurata per i viaggi! Segnalatemi gli eventi di Monza e Brianza a lucilla.sala@yahoo.it


Articoli più letti di oggi

Gli eredi del soldato hanno letto MBNews: la piastrina della Seconda Guerra torna a “casa”

Il figlio Franco, residente a Monza, è stato trovato grazie ai lettori di MBNews che hanno fornito alla nostra redazione informazioni importanti sulla famiglia Svanoni.

Arcore e la polemica sui fuochi d’artificio a Villa San Martino per il compleanno di Berlusconi

Il sindaco risponde alle polemiche: “E’ stata regolarmente chiesta autorizzazione e sono stati regolarmente autorizzati. Secondo le norme. Punto”.

Brugherio, ritrovata piastrina della Seconda Guerra Mondiale: si cercano gli eredi di Salvatore Svanoni

Si tratterebbe di Salvatore Svanoni, nato a Monza nel 1919 da Francesco Svanoni e Vavassori Anna. Adesso inizia la sfida più difficile: rintracciare la famiglia.

Intervista ad Andrea Tagliabue, l’agricoltore brianzolo premiato per la “Marmellate del banchiere”

Premiato da Coldiretti con gli Oscar green per le sue “Marmellate del Banchiere”, un prodotto unico ed innovativo.

Monza: 51enne sul monopattino si scontra con un’auto e finisce in ospedale

L'uomo caduto sull'asfalto è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale San Gerardo in codice verde.