22 Maggio 2019 Segnala una notizia
Monza, all'Urban Center un convegno sull'educazione della pace

Monza, all’Urban Center un convegno sull’educazione della pace

17 Settembre 2018

Educazione alla pace: questo il tema del convegno che si terrà sabato 22 settembre, presso l’Urban Center – Binario 7 a Monza, zona stazione FS, dalle ore 9.30 alle 12.30, aperto al pubblico con entrata libera e dibattito finale.

Il convegno è promosso dalla Upf insieme alla Federazione delle Donne per la Pace, in occasione della Giornata Internazionale per la Pace e la Risoluzione dei Conflitti nel Mondo, indetta dalle Nazioni Unite per il 21 settembre di ogni anno.

L’evento gode dell’adesione e del patrocinio del Comune di Monza, che sarà rappresentato al convegno dall’Assessore all’Istruzione Pierfranco Maffè, e della Provincia Monza Brianza, mentre ne saranno i conduttori Carlo Chierico, presidente della Upf Monza, e Luca Geronico della redazione Esteri del quotidiano Avvenire.

Tra i relatori vi saranno il teologo e scrittore Brunetto Salvarani, che presenterà il suo nuovo libro “teologia per tempi incerti”; il monaco buddista Cesare Milani; il senatore Roberto Rampi, tra i promotori in Italia dell’Associazione Internazionale dei Parlamentari per la Pace; Fabrizio Annaro, fondatore e direttore del giornale online “il dialogo di Monza”; un membro della Fraternità del Sermig – Arsenale della Pace di Torino, fondato da Ernesto Olivero;  il regista e responsabile teatrale Corrado Accordino; Wesam El Husseiny e Godwin Chionna, che presenteranno nuovi progetti per i giovani di integrazione sul territorio; mentre Ettore Fiorina e un gruppo di ragazzi si esibiranno in performance poetiche e artistiche sui temi della pace e dei diritti umani.

L’obiettivo dell’incontro è promuovere con forza la pace come il “diritto per eccellenza”, da perseguire con volontà e determinazione, per garantire un futuro sicuro e prospero all’intera famiglia umana, nella consapevolezza che la pace è molto di più che l’assenza di guerra. Tra l’altro quest’anno cade il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. La pace e i diritti umani vanno pensati e voluti per essere realizzati, operare per la pace ha a che fare con la coscienza individuale, il convegno vuole essere un momento di condivisione di buone pratiche e di riflessione per poi agire insieme, nella convinzione che educare alla pace è possibile.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, trans sfonda il cranio di un “collega” con il tacco della sua scarpa

In manette un transessuale brasiliano di 42 anni, che dopo il tentato omicidio si è tradito inviando un messaggio vocale a un amico

Tamponamento a quattro sulla Milano-Meda: Suv finisce sopra un’auto

Nessuno dei conducenti è rimasto ferito in maniera grave, mentre gravi sono le ripercussioni sul traffico

Freddo di primavera. Asili al freddo e bambini malati. Condomini al gelo

Scuole di Vimercate al gelo, condomini a Monza e Lissone con temperature ben al di sotto dei 20 gradi. Molte le persone che si sono mobilitate. Negli istituti per l'infanzia sono stati riaccesi i caloriferi, diverso lo scenario nei condomini.

Da Monza e da Seregno la solidarietà alla professoressa sospesa

La prof.ssa Rosa Maria Dell'Aria è stata sospesa per "omissione di vigilanza" sui suoi studenti. Molti studenti e docenti brianzoli non sono d'accordo. Il racconto dallo Zucchi di Monza e dal Parini di Seregno.

Monza, 22enne morto sulla SS36: investitore positivo all’alcool test

Si tratta di un seregnese di 35 anni, accusato di omicidio stradale aggravato dalla guida in stato di ebbrezza