21 settembre 2018 Segnala una notizia
Monza capitale della musica: pianisti da tutto il mondo per il "Rina Sala Gallo"

Monza capitale della musica: pianisti da tutto il mondo per il “Rina Sala Gallo”

14 settembre 2018

Un’edizione speciale, la 25^, quella che prenderà il via il 7 ottobre, del Concorso Pianistico internazionale Rina Sala Gallo, che celebra i cinquant’anni, da quando biennale, della competizione più antica d’Italia, fondata dalla pianista monzese, cui è dedicata, e da Arturo Benedetti Michelangeli.

Ancora una volta, Monza si trasformerà in un grande palcoscenico internazionale, per una settimana di musica con giovani talenti provenienti da tutto il mondo e ospitati dalle famiglie monzesi.

Tredici le nazionalità in gara con candidati già conosciuti nel mondo del pianismo internazionale e nuove promesse.

Ancor più speciale sarà la presenza di Vladimir Ashkenazy (in foto sotto), che sarà il presidente della commissione di giuria di cui faranno parte musicisti di riconosciuta fama quali Akemi Alink, Fabio Bidini, Christopher Oakden, Roberto Prosseda, Bruno Rigutto, Marco Vincenzi e Vovka Ashkenazy. La commissione valutaterà le esibizioni dei 27 pianisti selezionati, al Teatro Manzoni di Monza dal 7 al 13 ottobre, nelle quattro prove eliminatorie previste dal regolamento.

Il via sarà dato sabato 6 ottobre alle ore 18.00 con il concerto di apertura gratuito con il pianista Alexander Panfilov, vincitore dell’edizione 2016. Prima del concerto sarà sorteggiato l’ordine dei candidati per le prove previste a partire dal giorno successivo. I tre candidati che arriveranno alla finale e si contenderanno l’ambito premio Rina Sala Gallo saranno accompagnati dall’Orchestra Verdi di Milano diretta da Andrea Oddone. Al termine dell’esecuzione sarà decretato il vincitore e verranno assegnati tutti i premi con una cerimonia conclusiva.

In palio un montepremi di oltre 30.000 €, borse di studio e concerti in importanti teatri italiani. Il Comune di Monza sosterrà il primo classificato con un premio di 15.000 euro, il secondo premio (7.500 euro) sarà offerto da “Banco di Desio e della Brianza S.p.A” e il terzo (5.000 euro) da “Rotary Club Monza Est e Rotary Club Monza Ovest”. Saranno inoltre assegnati: una borsa di studio del valore di 2.000 euro offerta dall’Associazione Musicale “Rina Sala Gallo” attraverso il voto pubblico e il Premio Bach di 2.000 euro in memoria della Professoressa Emma Sirtori Bonetti per la migliore esecuzione di una composizione di Johann Sebastian Bach. Una giuria di critici musicali, presente in sala durante la finale, decreterà l’assegnazione di una targa Assolombarda-Confindustria Monza e Brianza quale riconoscimento alla migliore prova in palcoscenico.

Da corollario al Concorso Pianistico una settimana ricca di eventi con la manifestazione Monza Music Week che coinvolgerà tutta la città.

 

 

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lucilla Sala
Lucilla Sala, sportiva, giornalista e fotografa per passione. Sono cresciuta in palestra praticando ginnastica artistica e ne ho fatto una professione. Dal 2009 collaboro con il quotidiano online MB News per la rubrica sport, cultura ed eventi. Sono creativa, spontanea e amo perdermi nei romanzi che non finiscono mai. Mi piacciono le belle foto e ho una passione smisurata per i viaggi! Segnalatemi gli eventi di Monza e Brianza chiamandomi 342 0632487


Articoli più letti di oggi

Tragico tamponamento in Tangenziale Est, muore 36enne

Sul luogo dello scontro sono intervenuti i vigili del fuoco, diversi mezzi del 118, i carabinieri e la polizia stradale. Alle forze dell'ordine ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Linea Monza-Molteno-Lecco: treni fermi per lavori da stasera a lunedì

Sarà sospesa la circolazione tra Monza e Villasanta, per consentire il rinnovo completo dei binari della stazione di Monza.

Camion finisce di traverso: bloccata una carreggiata della Valassina

Camino si ribalta e manda in tilt il traffico. Un ferito grave, mentre un altro lieve. Sul posto vigili del fuoco e gli uomini della stradale.

Milano-Meda, al via le prove di carico sul ponte sotto esame di Cesano

La prova di carico statico viene effettuata tramite il posizionamento di autocarri (in questo caso 4 in totale) in modo da acquisire dati attraverso dei sensori.

Ponte sul Lambro chiuso al transito per “gravi anomalie”: ma c’è chi passa!

Il ponte è chiuso al transito di pedoni e veicoli, ma la gente se ne infischia e scavalca a suo rischio e pericolo.