23 Maggio 2019 Segnala una notizia
Vimercate, centro storico invaso da volantini anonimi: "Riaprite la piscina"

Vimercate, centro storico invaso da volantini anonimi: “Riaprite la piscina”

9 Agosto 2018

«Ai cittadini non interessa di chi siano le responsabilità, ai cittadini interessa che la piscine di Vimercate sia aperta».

Questo, in soldoni, il senso dei volantini con cui nei giorni scorsi è stato tappezzato il centro di Vimercate: cartelli anonimi con cui qualcuno chiede a gran voce che il centro natatorio sia riaperto nel più breve tempo possibile.

«Ai cittadini vimercatesi non interessa di chi siano le colpe – scrivono – Ai cittadini vimercatesi non interessano colori politici, certificati mancanti, delibere, comunicati stampa o tutto ciò che è avvenuto nei 20+2 anni precedenti». E ancora: «La Giunta comunale deve prendersi le proprie responsabilità. Noi siamo solo cittadini arrabbiati a cui dovete chiedere scusa. E a cui dovete la riapertura della piscina nel minor tempo possibile, non nei prossimi x anni».

Come prevedibile, la questione piscina, specie in un’estate calda come questa, è andata di traverso a molti e continua a essere al centro di dibattiti e discussioni. Lo è stata negli ultimi Consigli Comunali, lo è sui social e ora qualcuno ha deciso di portarla anche in centro città, con questi manifesti. Chi sia l’autore non è dato sapere: le opposizioni negano il loro coinvolgimento, “ci avrebbero messo la faccia” dicono. Probabile, dunque, che si tratti di cittadini, utenti che all’inizio di luglio si sono visti interrompere il servizio da un giorno all’altro e che non hanno più un luogo in cui refrigerarsi, ma, soprattutto, il prossimo anno  non avranno un luogo in cui continuare a praticare il loro sport.

La piscina, lo ricordiamo, è stata chiusa nel mese di luglio in seguito al parere contrario al rilascio del certificato di prevenzione incendi da parte dei Vigili del Fuoco,

Chissà se questo appello avrà l’effetto che chi l’ha scritto spera, ovvero quello di vedere le vasche in funzione nel giro di poco. Al momento, stando anche a quanto emerso dall’ultimo consiglio comunale  l’Amministrazione ha annunciato di propendere per la riqualificazione dell’intera area di via Degli Atleti. «È evidente che da questa situazione si debba uscire al più presto – ha commentato il sindaco Francesco Sartini durante la seduta del primo agosto – Per questo vogliamo rilanciare una visione lungimirante, cercando di rimettere in gioco l’intera area sportiva di via Degli Atleti, con una visione che vada oltre, che dia risposte alle esigenze di carattere ludico sportivo e valorizzi al massimo l’intero complesso. Il tutto, in sinergia con le funzioni già insediate, come l’area feste, e i campi da calcio, per valorizzare la funzione creativa della zona, con attenzione alla sostenibilità e alla parte agonistica».

Un progetto che fa supporre che la piscina resterà chiusa per diverso tempo

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Meda, avevano in casa una bomba e la usavano come schiaccianoci

L'ordigno della Seconda Guerra Mondiale era a casa di una coppia di ignari anziani. È stato recuperato e fatto brillare

Tamponamento a quattro sulla Milano-Meda: Suv finisce sopra un’auto

Nessuno dei conducenti è rimasto ferito in maniera grave, mentre gravi sono le ripercussioni sul traffico

Monza Visionaria al via con il concerto in Duomo “A Love Supreme”

Si apre oggi il festival musicale firmato Musicamorfosi che per 5 giorni coinvolgerà la città in un mix travolgente di concerti, notturni e luci e suoni.

Sui muri scrivono “Lega razzista”. La candidata (di origine peruviana) risponde

La Lega da sempre è accusata di essere razzista. La politica nazionale di Salvini che chiude i porti e accusa il Papa accende la polemica anche nelle amministrative

Brianza, truffe ‘a domicilio’: attenti a quei finti Carabinieri

Nuova allerta in Brianza: falsi Carabinieri e tecnici dell'acqua si introducono negli appartamenti con delle scuse, per poi spruzzare spray urticanti e derubare i malcapitati. Le testimonianze.