15 Luglio 2020 Segnala una notizia
Vacanze: i consigli delle Forze dell'ordine contro i malintenzionati

Vacanze: i consigli delle Forze dell’ordine contro i malintenzionati

10 Agosto 2018

Tempo di partenze e, con il caldo delle ultime settimane, potendo sono in molti ad aver deciso di anticipare le ferie. Per tutti, sia per chi parte per una lunga vacanza che per chi si assenterà giusto a cavallo di Ferragosto, la preoccupazione resta la stessa: cosa fare per essere certi di non trovare brutte sorprese al rientro? Il primo punto riguarda certamente la sicurezza, ovvero evitare che i ladri razzino casa mentre si è via. Non esiste purtroppo una ricetta efficace al cento per cento, ma ci sono molti accorgimenti da poter prendere.

Il primo riguarda certamente i social network. Tutti siamo portati a postare foto nelle stazioni ferroviarie, sorridenti con bagagli e pronti a salire su un aereo, o la vista dall’autostrada. Nulla di più pericoloso, a meno di non utilizzare i debiti “filtri” con cui condividere informazioni con solo le persone care.

Porte blindate e serrature non duplicabili sono certamente un buon deterrente, così come gli allarmi sonori. Una buona accortezza è quella di collegarli alle forze dell’ordine, il che è possible presentando una semplice domanda nella caserma più vicina oppure scaricandolo dal sito www.carabinieri.it.
La luce accesa su terrazzi e giardini, forse non molto economica ma utile, scoraggia certamente chi si vorrebbe addentra nella vostra proprietà, per paura di essere visto.

Aderire al controllo di vicinato, gruppi di cittadini che da tempo si sono messi insieme per segnalare, monitorare, controllare e avvisare le forze di polizia, è davvero un ottimo modo per prevenire i furti e le aggressioni.

In ultimo, per non far capire quale sia la vostra abitazione, in modo da non favorire chi si apposta sotto le palazzine cercando di carpire abitudini e spostamenti di chi ci vive, sul citofono apponete un numero e non il cognome.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi

Rottamazione ed ecobonus, come usare gli incentivi del Decreto rilancio

Esistono portali web che forniscono tutte le informazioni necessarie sui nuovi contributi auto, come Rottamazione 2020.

Lombardia, Fontana ha firmato nuova ordinanza: mascherina comunque sempre con sé

Dal 15 luglio, in Lombardia, obbligo di mascherine all’aperto solo nei casi in cui non sia possibile garantire il distanziamento sociale.

Meda piange la 18°vittima. Santambrogio: “Notizia terribile, manteniamo alta la guardia”

Il comune brianzolo, sul fronte dell'emergenza sanitaria, da tempo era caratterizzato da buone notizie e sensazioni

Monza, bufera tra associazioni e l’assessore alla Cultura. Longo: “Preferisco non commentare”

Non si arrestano le polemiche attorno alla frase che l'assessore alla Cultura, Massimiliano Longo, avrebbe pronunciato in occasione di un incontro con le associazioni monzesi.

Monza, incendio nella notte: fiamme nell’area ex Scotti

Intervento dei Vigili del Fuoco nella notte, a Monza per un incendio divampato a Villa Azzurra, situata nell’area ex Scotti, sul viale Cesare Battisti. Nessun ferito.