24 Maggio 2019 Segnala una notizia
Parco di Monza più sicuro: arriva il sistema di video sorveglianza

Parco di Monza più sicuro: arriva il sistema di video sorveglianza

3 Agosto 2018

Anche il Parco di Monza finisce sotto sorveglianza. Da alcuni giorni sono iniziati i primi lavori finanziati attraverso l’Accordo di Programma siglato da Regione Lombardia, che prevede uno stanziamento complessivo di 55 milioni di euro. Il programma prevede l’installazione di un sistema di telecamere dislocate lungo i principali ingressi del polmone verde e poi il via libera ai cantieri per la riqualificazione delle mura di cinta.

La sicurezza all’interno del Parco è una delle priorità. Il progetto prevede un nuovo impianto di video sorveglianza che è in fase di allestimento in questi giorni e coinvolge i principali ingressi del Parco: Avancorte della Villa, Porta Monza, Porta Vedano, Porta Villasanta, Porta Biassono, Porta San Giorgio e Porta Montagnetta. Dopo il collaudo, il nuovo impianto sarà attivo già in occasione del Gran Premio di Formula 1. Un secondo intervento riguarda la manutenzione straordinaria delle mura perimetrali del Parco e dei Giardini Reali: a breve sarà approvato il progetto esecutivo per il recupero conservativo della cinta muraria storica e i relativi lavori potranno essere realizzati in lotti entro la fine del 2018. 

Gli obiettivi dell’accordo di programma sono tuttavia molto più ambiziosi e prevedono una pioggia di milioni per la manutenzione di tutto il comparto. Per i progetti inseriti nella seconda fase prevista dall’Accordo di Programma, finanziata con ulteriori 32 milioni di euro, il Comune aveva indicato come prioritari il recupero dell’ala Nord della Villa Reale e i lavori a Villa Mirabello, dove è necessario concludere il restauro del secondo piano, che conserva tracce storiche e artistiche di pregio risalenti al Seicento. Grande attenzione merita anche la valorizzazione del Sistema dei Mulini, in particolare il Mulino del Cantone e la sua storica torre medioevale. Nel frattempo, per sopperire alla carena di personale, il Consorzio ha siglato una convenzione con il Parco Regionale della Valle del Lambro per la gestione degli appalti del verde, grazie all’apporto di un team di professionisti del patrimonio arboreo.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi

Sparatoria a Varedo: ferito gravemente un 34enne

Colpi di pistola a Varedo: ferito un 34enne. E’ accaduto questa mattina, giovedì 22 maggio, nel piazzale della stazione.

Meda, avevano in casa una bomba e la usavano come schiaccianoci

L'ordigno della Seconda Guerra Mondiale era a casa di una coppia di ignari anziani. È stato recuperato e fatto brillare

Sui muri scrivono “Lega razzista”. La candidata (di origine peruviana) risponde

La Lega da sempre è accusata di essere razzista. La politica nazionale di Salvini che chiude i porti e accusa il Papa accende la polemica anche nelle amministrative

Maltempo, grandine sul Monzese: distrutti piselli, mais e frumento

a. La bomba d’acqua e la successiva grandinata hanno tritato la verdura in maturazione, come i piselli e le fave, oltre a colpire decine di ettari di cereali.

Monza Visionaria: grandi applausi per il concerto di apertura in Duomo

Giunto alla settima edizione il festival musicale firmato Musicamorfosi, riempirà di musica ed eventi la città per tutto il fine settimana.