15 agosto 2018 Segnala una notizia
Barbecue a Concorezzo: ecco la “Agri Brianza BBQ Competition”,  via alle iscrizioni

Barbecue a Concorezzo: ecco la “Agri Brianza BBQ Competition”, via alle iscrizioni

2 agosto 2018

Le sue origini si perdono nella notte dei tempi, quando gli uomini delle caverne, scoperto il fuoco, iniziarono a cibarsi di carne cotta, che provoca meno danni alla salute. Da allora il barbecue, termine di origine caraibica, poi rivisto dai francesi e dagli inglesi, di strada ne ha fatta tanta in tutto il mondo. Fino a diventare un modo sempre più diffuso di cucinare all’aria aperta, in picnic e in occasioni conviviali e divertenti. Così il barbecue è spesso qualcosa di più del semplice preparare da mangiare. E’ un modo per stare insieme, socializzare e, perché no, partecipare a vere e proprie sfide culinarie.

Come quella che il prossimo 16 settembre, dalle 10 alle 17, andrà in scena a Concorezzo. Qui, infatti, si svolgerà “Agri Brianza BBQ Competition”, una gara di abilità nella cottura grilling e barbecue. Un appuntamento amatoriale, ormai fisso del nostro territorio e aperto a tutti. Un campionato in cui i partecipanti, accomunati dalla stessa passione per il barbecue e dalla voglia di passare una giornata in compagnia, avranno la possibilità di sbizzarrirsi nella preparazione e realizzazione delle pietanze, tutte rigorosamente cotte su un dispositivo barbecue. Dalla carne all’hamburger, dal dolce al pesce. Per partecipare ad “Agri Brianza BBQ Competition” poche le regole da seguire e tanto spazio alla creativitàRegolamento Campionato 2018

Le iscrizioni alla gara, che è aperta ad un massimo di 30 team, composti ognuno da non più di 3 componenti, sono già aperte (clicca qui). I posti a disposizione stanno velocemente terminando. “L’evento è alla portata di tutti, è fuori dai circuiti certificati e si basa essenzialmente sul divertimento e sulla voglia di mettersi alla prova – spiega Caterina Cazzaniga, Responsabile Marketing & Comunicazione di AgriBrianza, il garden store che, da oltre 40 anni, è un must in Brianza per tutto quello che riguarda la cura del giardino, l’arredo esterno, il barbecue e il pet care – la creatività è l’elemento imperante, basti pensare che due anni fa vinse una torta meringata completamente cotta al barbecue e lo scorso anno sul podio c’era un ramen giapponese”.

I partecipanti alla “Agri Brianza BBQ Competition” dovranno sottoporre le pietanze scelte al giudizio di una giuria. I suoi componenti, selezionati da Agri Brianza, sono esperti del settore, giornalisti gastronomici, rappresentanti dei fornitori di barbecue. Sarà, così, stilata una classifica. I primi tre team avranno premi e riconoscimenti a sorpresa. Il campionato di barbecue, che si svolgerà in esterno presso il punto vendita di Agri Brianza di Concorezzo, vedrà anche la partecipazione degli iscritti ai corsi Grill Academy.

“Abbiamo avviato questo progetto in collaborazione con Weber e siamo l’unica scuola interamente dedicata alla cucina al barbecue – afferma Cazzaniga – i corsi, con massimo 18 iscritti, sono aperti tutto l’anno e offrono una varietà di proposte, dalla possibilità di cimentarsi in prima persona, con una postazione dedicata, nella realizzazione di un intero menù dall’antipasto al dolce e all’approfondimento di aspetti tematici legati ad una tipologia di alimento”.

La “Agri Brianza BBQ Competition”, quindi, è anche legata all’attenzione alla formazione, in un settore in grande sviluppo come quello del barbecue. Non a caso la gara di Concorezzo, seppure amatoriale, si è già rivelata un trampolino di lancio per gli appassionati di questo modo di cucinare. “Alcune delle squadre che hanno partecipato alle precedenti edizioni si sono poi fatte valere nei circuiti professionistici – spiega la Responsabile Marketing & Comunicazione di AgriBrianza – siamo contenti di aver fatto anche da gavetta per successi futuri”. Non resta, insomma, che iscriversi e partecipare. Cosa accadrà poi sarà tutto da scrivere.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Filippo Panza
Sono nato nel 1980, anno di grandi eventi sportivi (Olimpiadi di Mosca, Europei di calcio), attentati terroristici (strage di Bologna), terremoti (Irpinia) e misteri ancora irrisolti (Ustica). Ma anche di libri (Il nome della Rosa) e film (Shining), che hanno fatto epoca. Con tanta carne a cuocere, forse era scritto nel mio destino che la curiosità sarebbe stato il motore della mia vita. E così da Benevento, la città che mi ha dato i natali, la passione per la conoscenza e la verità, declinate nel giornalismo, mi ha portato in giro per l’Italia. Da Salerno a Roma, da Napoli a Bologna, fino a Monza. Nel capoluogo della Brianza penso di aver trovato il luogo dove mettere la mia base (più o meno) definitiva e soddisfare la mia sete di scrittura, lettura, sport e tempo libero. Almeno fino a quando il richiamo di qualche Sirena, forse, non mi farà approdare ad altri lidi.


Articoli più letti di oggi

Lissone, massaggi a luci rosse in appartamento: due donne in manette

Le due, 48 e 37 anni, adescavano clienti su Internet e offrivano il loro "servizio" in una casa di via Mazzini. Troppe le segnalazioni dei vicini, insospettiti da un insolito via vai

Besana. Spaccata in pizzeria a Valle Guidino, ma il furto finisce male

Un brutto week end per un pizzaiolo besanese: i delinquenti hanno fatto visita al suo negozio portandosi via il registratore di cassa

Pedemontana, migliaia di solleciti in arrivo per il mancato pagamento del pedaggio

L'associazione Hq Monza segnala le incongruenze di un sistema interamente on line che non facilita il saldo da parte dei pendolari

Torna “Vimercate e Vino”, all’insegna del motto “bere meno e bere meglio”

La kermesse animerà i weekend del 30 e 31 agosto e dell'1 e 2 settembre, con degustazioni di vini rossi e bianchi provenienti da tutta Italia

Nuotare in Brianza? Ecco gli orari estivi delle piscine

L'estate si avvicina ed il caldo si fa sempre più torrido, l'unica soluzione per chi resta in Brianza? Le piscine all'aperto!