23 settembre 2018 Segnala una notizia
Pochi pediatri in estate, chiusa la pediatria dell'ospedale di Carate

Pochi pediatri in estate, chiusa la pediatria dell’ospedale di Carate

12 luglio 2018

Chiude anche quest’anno nel periodo estivo il reparto di pediatria dell’ospedale di Carate. Il motivo, è spiegato in una nota, è dovuto alla “carenza di pediatri che operano in tutta la Lombardia”.

Viene però garantito nel periodo estivo la presenza h24 di un pediatra che si dedicherà completamente Punto Nascita e alle emergenze del Pronto Soccorso. Il punto nascite non subirà alcuna variazione e verranno quindi garantite le normali attività di assistenza alle donne gravide, di assistenza in sala parto e ai neonati con tutti i relativi controlli post dimissione previsti.

Per via di questo ridimensionamento estivo del personale a disposizione, l’azienda ha avvertito che nelle prossime settimane per i pazienti pediatrici (0-14 anni) in pronto soccorso, a eccezione delle situazioni di Emergenza,potrebbero esserci delle code molto lunghe.

“Per tale ragione – è spiegato in una nota dell’ospedale- si invita la popolazione a rivolgersi innanzitutto al proprio Pediatra di libera scelta o ad altri Ospedali situati a breve distanza da Carate Brianza”.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Feste, eventi sportivi e culturali ... ecco la nostra selezione di eventi!

Ville Aperte: in arrivo il weekend clou con oltre 100 aperture

Sono già 10.000 le prenotazioni per le prossime date, di cui già 5000 per il week end in arrivo. Ecco come prenotare le visite.

Vimercate, arriva la Notte Medievale con bancarelle e divertenti sfide

Le vie del centro saranno animate da sbandieratori, falconieri, scultori del legno, tour dei misteri, aree ristoro e molto altro ancora.

“Bastarda morte vieni a prendere me”. E Mantovani muore dopo l’amico Massimo Pierro

Fatale lo schianto che è avvenuto giovedì sera alle 20,40 tra Vimercate e Monza. A perdere la vita è stato Paolo Mantovani, di trentasei anni. Pochi gioni fa la morte del suo amico Massimo Pierro. Anche lui vittima della strada.

Limbiate: torna Fattoria in piazza con street food e animazione

Tre giorni con tantissime iniziative per grandi e piccini e tanti animali della fattoria. Scopri il programma.