22 Febbraio 2019 Segnala una notizia
Pochi pediatri in estate, chiusa la pediatria dell'ospedale di Carate

Pochi pediatri in estate, chiusa la pediatria dell’ospedale di Carate

12 Luglio 2018

Chiude anche quest’anno nel periodo estivo il reparto di pediatria dell’ospedale di Carate. Il motivo, è spiegato in una nota, è dovuto alla “carenza di pediatri che operano in tutta la Lombardia”.

Viene però garantito nel periodo estivo la presenza h24 di un pediatra che si dedicherà completamente Punto Nascita e alle emergenze del Pronto Soccorso. Il punto nascite non subirà alcuna variazione e verranno quindi garantite le normali attività di assistenza alle donne gravide, di assistenza in sala parto e ai neonati con tutti i relativi controlli post dimissione previsti.

Per via di questo ridimensionamento estivo del personale a disposizione, l’azienda ha avvertito che nelle prossime settimane per i pazienti pediatrici (0-14 anni) in pronto soccorso, a eccezione delle situazioni di Emergenza,potrebbero esserci delle code molto lunghe.

“Per tale ragione – è spiegato in una nota dell’ospedale- si invita la popolazione a rivolgersi innanzitutto al proprio Pediatra di libera scelta o ad altri Ospedali situati a breve distanza da Carate Brianza”.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Cesano Maderno, altro furto in velostazione: la rabbia di Francesco

Non è bastato nemmeno un «doppio lucchetto da fantascienza»: stavolta i ladri hanno smontato direttamente la barra di acciaio a cui era legata la bici. Il sindaco: «Abbiamo già ragionato su quali misure attuare».

A fuoco un convoglio della linea Trenord, paura tra i passeggeri

Ancora da accertare le cause scatenanti. Potrebbe essersi trattato di un cortocircuito, ma anche di un atto doloso

Monza, postini fantasma: lettere buttate a terra e raccomandate mai consegnate

Sistema Poste Italiane in tilt a Monza. Raccomandate mai consegnate, avvisi lasciati senza suonare il citofono, mazzette di lettere buttate a terra. Le lamentele dei cittadini.

Incidente sulla tangenziale nord: lunghe code su viale delle Industrie e A4

Un incidente che ha visto coinvolto un mezzo pesante sta causando grande disagio sulle arterie limitrofe

Debutta l’Area B, ma cos’è? Ecco quello che c’è da sapere

L'Area B è una zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per i veicoli più inquinanti oltre a quelli con lunghezza superiore ai 12 metri che trasportano merci.