19 Settembre 2020 Segnala una notizia
Monza, in stazione con 150 grammi di droga: preso spacciatore di 23 anni

Monza, in stazione con 150 grammi di droga: preso spacciatore di 23 anni

12 Luglio 2018

Trovato con 150 grammi di droga e ben 10.500 euro in contanti. È stato beccato con questa “scorta” un 23enne di origine marocchina arrestato dai carabinieri della Compagnia di Monza nei giorni scorsi.

Si aggirava intorno alla Stazione di Monza e nei parchetti cittadini con fare sospetto, così gli uomini del Nucleo Operativo Radiomobile l’hanno fermato e perquisito. Un controllo che ha spinto i militari a proseguire anche con una perquisizione domestica.

Nel complesso, il 23enne è stato trovato in possesso di 80 grammi di hashish, 69 grammi di eroina e 4 grammi di cocaina, già suddivise in dosi pronte per essere vendute. In casa, il ragazzo aveva anche 10.500 euro in contanti, probabile frutto dell’attività di spaccio.

Il 23enne, disoccupato e irregolare, è stato arrestatto e trattenuto presso la camera di sicurezza in attesa del rito per direttissima.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Monza capitale del buon vino: al via Monza Wine Experience

Fino a domenica protagonista in città la manifestazione che ha come protagonista il vino.

Incidente mortale in Valassina, arrestato il pirata della strada

L'autore del sinistro, invece che prestare soccorso, è scappato a piedi. Mentre era diretto verso la propria casa gli uomini della caserma di Muggiò lo hanno individuato e arrestato.   

Arcore: tre giorni di festa in Villa Borromeo d’Adda

Moltissime le attività e le iniziative in programma da sabato 19 a lunedì 21 settembre, il tutto in massima sicurezza e nel rispetto delle norme vigenti.

“Ciàpa sü e porta a cà”: il primo gioco in scatola sulla Brianza. L’idea di due giovani concorezzesi

L'uscita del gioco è prevista per fine ottobre.

Villa Reale chiusa, Cgil Monza e Brianza: “Le istituzioni tutelino i lavoratori”

Il sindacato scende in campo al fianco dei dipendenti di "Cultura Domani", la società che per conto del concessionario privato gestisce parte del monumento, a casa da mesi senza stipendio.