30 Luglio 2021 Segnala una notizia
Monza, forze dell'ordine unite contro le stragi del sabato sera

Monza, forze dell’ordine unite contro le stragi del sabato sera

2 Luglio 2018

Polizia Provinciale, stradale e Polizie locali unite per scongiurare il fenomeno delle “stragi del sabato sera”. Nella giornata di oggi, lunedì 2 luglio, il Prefetto Giovanna Vilasi ha convocato in Prefettura un Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica (CPOSP), nel corso del quale sono stati programmati per la settimana in corso importanti servizi di controllo stradale su tutto il territorio della provincia per il contrasto della guida sotto l’effetto dell’alcool e di sostanze stupefacenti.

La pianificazione dei servizi contro il fenomeno delle “stragi del sabato sera” vedrà l’attuazione di servizi coordinati effettuati da Polizia stradale, Polizia provinciale e Polizie locali, le cui pattuglie saranno impegnate in un’intensa attività di controllo delle principali arterie stradali, soprattutto in orario serale e notturno. I risultati dell’attività svolta saranno presentati ed esaminati all’inizio della prossima settimana.

Il Comitato ha anche stabilito il mantenimento dei controlli già in atto nella zona della stazione di Monza per prevenire e contrastare fenomeni di spaccio, reati predatori e degrado. In questa zona, che continua ad essere oggetto di massima attenzione sul piano della sicurezza e dell’ordine pubblico, è stato confermato il dispositivo dei servizi di controllo e vigilanza che vede costantemente impegnate le forze dell’ordine al completo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi