19 luglio 2018 Segnala una notizia
Lega, primo passo verso un marchio per le eccellenze lombarde

Lega, primo passo verso un marchio per le eccellenze lombarde

12 luglio 2018

Un marchio per riconoscere e promuovere le eccellenze lombarde. La lega in Regione ha fatto un primo passo burocratico per riportare l’attenzione sulla volontà di tutelare i prodotti specifici del territorio andando oltre i riconoscimenti già presenti a livello nazionale. E’ stato infatti inserito nel Piano Regionale di Sviluppo in Regione un emendamento, proposto dalla Lega, per riconoscere e promuovere le produzioni agricole e agroalimentari di qualità della Lombardia. Si tratta di fatto di un primo atto per poter concretizzare questo progetto di tutela dei prodotti lombardi. Un provvedimento che avrebbe ricadute dirette sulla Brianza dato che potrebbe coinvolgere anche alcuni prodotti tipici della provincia di Monza come l’Asparago Rosa di Mezzago, il Salame Brianza, la patata bianca di Oreno e le birre artigianali.

In Piemonte un progetto simile è già realtà. Esiste infatti il marchio “Piemonte Eccellenza Artigiana“, un riconoscimento che la Regione conferisce alle imprese manifatturiere e alimentari artigianali del territorio che rispettano alcuni requisiti di qualità.

“Credo che si debba fare tutto il possibile – ha dichiarato il consigliere leghista firmatario dell’emendamento Alessandro Corbetta – per valorizzare le nostre produzioni agricole e i prodotti a “KM zero”.  Una politica necessaria se vogliamo sostenere davvero le piccole e medie imprese di trasformazione alimentare attive sul nostro territorio. Inoltre si avrebbero ricadute positive in termini di sostenibilità, attraverso la riduzione dell’impatto ambientale legato al trasporto ed alla conservazione dei prodotti”.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Profughi a Briosco? Proteste al presidio: “Il comune deve fare qualcosa subito”

Il Ministro degli Interni Salvini è intervenuto sulla questione: prima la volontà del territorio. Se Briosco dice no, la prefettura deve trovare una soluzione alternativa alla sistemazione dei 14 richiedenti asilo

Consumo di suolo, è la Brianza la pecora nera delle province italiane

Con il 41% di suolo consumato e 35 ettari in più nel 2017, è la provincia peggiore del Bel Paese. È qui il Comune italiano con il maggiore consumo di suolo: Lissone

Studio dentistico ricerca assistente alla poltrona

Studio dentistico ricerca assistente alla poltrona anche senza esperienza, 20/22 anni, con buone capacità relazionali, uso computer. Serietà e voglia di apprendere nozioni nuove, simpatia.

Agenti più sicuri con le body-cam: dopo il test a Brugherio, il bando di Regione Lombardia

Le piccole telecamere sono in dotazione al corpo di Polizia Locale.

Gruppo Zonin, l’export del Franciacorta sul modello del Prosecco

Un’area, quella della Franciacorta, dalle grandi possibilità commerciali sui mercati internazionali.