12 Novembre 2019 Segnala una notizia
Misinto Bierfest 2018. Presenti oltre 2mila persone all'apertura della botte!

Misinto Bierfest 2018. Presenti oltre 2mila persone all’apertura della botte!

13 Luglio 2018

Giovedì sera 12 luglio sotto al grande tendone del Mönchshof Stadl di Misinto decorato con i colori tradizionali della Baviera erano presenti circa duemila persone all’inaugurazione della 23esima edizione della Misinto Bierfest. Come da tradizione, la manifestazione ha preso il via ufficialmente con l’apertura della botte in pieno stile bavarese. A compiere il gesto il sindaco Giorgio Dubini accompagnato dal presidente di Gam E20 Fabio Mondini, organizzatore della manifestazione.

Sul palco erano presenti anche il Vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, il sindaco di Carate Luca Veggian, il sindaco di Cogliate Andrea Basilico e Chris Heinze, Cesare Bellussi e Luca Tacca di Kulmbacher.
La festa proseguirà fino al 22 luglio al Mönchshof Stadl di via Marconi a Misinto, area feste di 2.500 metri quadrati in grado di ospitare oltre 2.000 persone al coperto. Quest’anno all’interno del Mönchshof Stadl, oltre al Biergarten, è presente anche un’area degustazione dove può essere assaggiata l’ultima birra di Kulmbacher la Marzen Manufaktur.

“Abbiamo inaugurato con grande entusiasmo l’edizione 2018 della Misinto Bierfest. La tradizionale apertura della botte ci introduce nel vivo della festa – ha affermato Fabio Mondini, presidente di GAM E20 – E’ sempre bello e ci riempie sempre di orgoglio vedere la partecipazione e l’affetto del pubblico che decide di vivere insieme a noi una festa ormai tradizionale per il nostro territorio”.

La Giornata in famiglia

Domenica 15 luglio è in programma la “Giornata in Famiglia” che prenderà il via alle ore 11 con la Santa Messa sotto il tendone del Mönchshof Stadl celebrata dal Cardinale Francesco Coccopalmerio e dal Parroco di Misinto Don Emilio Giavini.
Alle ore 12 circa ci sarà il pranzo delle famiglie con un menù bambini. GAM E20, come ogni anno, ha invitato alla giornata di festa i ragazzi disabili delle associazioni del territorio. E quest’anno un tavolo sarà riservato alle famiglie con i bambini nati negli ultimi 12 mesi e che, quindi, hanno ricevuto il pacco bebè offerto da GAM E20.

I concerti

13-14-15 luglio: Grumis

16-17-18 luglio: Hessentaler

page1image787056019-20-21-22 luglio: Die Wilderer

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Monza, pulizia d’autunno al deposito veicoli abbandonati della polizia locale

Negli anni sono stati accatastati 33 fra autoveicoli e motocicli e 29 biciclette che nessuno a ha rivendicati. Saranno demoliti

Artigiano in Fiera: novità 2019 accesso gratuito con pass. Scopri come ottenerlo

Appuntamento dal 30 novembre all'8 dicembre nei padiglioni di Rho Fiera con apertura tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.30.

Addio al giudice Giuseppe Airò: era da 40 anni in servizio al Tribunale di Monza

E' deceduto oggi il giudice del Tribunale di Monza Giuseppe Natalino Airò. Sessantotto anni, dagli anni Ottanta in servizio a Monza. Era da alcuni mesi assente dal lavoro per problemi di salute.

Incendio al castello di Sulbiate: arrestata l’autrice del rogo

E' finita in manette l'autrice dell'incendio al castello di Sulbiate: si tratta di una donna italiana, impiegata, residente nella periferia ovest di Milano. Il movente è passionale.

Concorezzo, violenta lite tra due donne fuori da un locale: una finisce in ospedale

Violenta lite tra due donne di nazionalità ecuadeoregna, a Concorezzo, fuori da un locale. Una delle due ha avuto la peggio ed è finita in ospedale in codice giallo.