03 Giugno 2020 Segnala una notizia
Lissone, 24 nuove telecamere nei punti critici della città

Lissone, 24 nuove telecamere nei punti critici della città

3 Luglio 2018

Ammonta a circa 84 mila euro il nuovo progetto di videosorveglianza del Comune di Lissone che prevede l’installazione di  24 nuove telecamere in tre punti critici della città.

Le aree oggetto dell’intervento sono: piazzale Padania, nell’area destinata a parcheggio di fronte alla Stazione, piazza IV Novembre, nelle aree da gioco per bambini antistanti alla Biblioteca Civica, e piazza Craxi, nelle aree da gioco per bambini adiacenti all’Ufficio Postale.

Le nuove telecamere andrebbero quindi a sommarsi alle circa 70 già presenti sul territorio di Lissone, di cui poco meno di una decina in stazione.

Il costo del progetto potrebbe ridursi se il Comune riuscirà ad accedere ai fondi ministeriali messi a disposizione per iniziative di videosorveglianza negli enti locali.

Le telecamere già presenti sul territorio sono state utili in alcuni episodi di furto – ha spiegato il comandante della Polizia Locale di Lissone Ferdinando Longobardo -. Anche per questo motivo il Comune ha deciso di implementare il sistema di videosoreglianza in città. Se non si dovesse riuscire ad accedere ai fondi ministeriali si porterà comunque avanti il progetto eventualmente riducendo il numero di telecamere in funzione delle risorse comunali a disposizione”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Insospettabile mobiliere di giorno, violentatore di notte: 39enne in manette

E' finito in carcere un uomo di 39 anni, che di giorno era un'insospettabile mobiliere, mentre di notte si trasformava in uno stupratore. Cinque gli episodi contestati in giro per la Brianza.

San Gerardo, ambulatorio post Covid-19: “300 pazienti nei prossimi 3 mesi”

Apre al San Gerardo un ambulatorio innovativo, dedicato allo studio e alla gestione post Covid-19 dei pazienti. Il coordinatore, prof. Paolo Bonfanti: "Visiteremo 300 pazienti in 3 mesi".

Ondata di maltempo in Brianza, pioggia e grandine. Temperature in calo

Un'ondata di maltempo si sta scatenando in queste ore in Brianza. Pioggia, grandine, raffiche di vento e un brusco calo delle temperature caratterizzano il meteo brianzolo. 

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 1° giugno

Nella regione Lombardia i casi positivi registrati al 1° giugno sono 89.018 dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi positivi sono 50 (1,4% rapporto con i tamponi giornalieri).

Monza e Brianza, i positivi totali sono 5.521. Ecco l’aggiornamento fornito dai sindaci

Nella provincia di Monza e Brianza i positivi totali sono 5.521 (+3).