22 Febbraio 2019 Segnala una notizia
Giussano, forbici alla gola di un volontario del centro profughi: 22enne in manette

Giussano, forbici alla gola di un volontario del centro profughi: 22enne in manette

12 Luglio 2018

Ha minacciato un volontario del centro profughi, puntandogli alla gola una forbice, per farsi consegnare 160 euro. È successo a Giussano, nel centro di via Pola, dove l’autore dell’aggressione, un 22enne del Gambia, era stato ospitato fino al mese di giugno.

Il tutto è successo lunedì 9 luglio. Il 22enne conosceva bene la struttura, avendoci vissuto prima di essere allontanato a causa del suo comportamento violento. Così non è stato difficile per lui entrare nell’edificio e puntare una forbice contro uno degli operatori della cooperativa Il Girasole.

Dopo aver ottenuto i soldi, si è dato alla fuga, mentre gli operatori lanciavano l’allarme. I Carabinieri della Compagnia di Seregno hanno iniziato a perlustrare la zona: ci sono volute quattro ore di ricerche, ma alla fine il fuggitivo è stato avvistato e fermato. Perquisito, è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana.

Il 22enne, quindi, è stato arrestato e trasferito nel carcere di Monza con l’accusa di rapina aggravata e detenzione di sostanze stupefacenti. 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Cesano Maderno, altro furto in velostazione: la rabbia di Francesco

Non è bastato nemmeno un «doppio lucchetto da fantascienza»: stavolta i ladri hanno smontato direttamente la barra di acciaio a cui era legata la bici. Il sindaco: «Abbiamo già ragionato su quali misure attuare».

A fuoco un convoglio della linea Trenord, paura tra i passeggeri

Ancora da accertare le cause scatenanti. Potrebbe essersi trattato di un cortocircuito, ma anche di un atto doloso

Monza, postini fantasma: lettere buttate a terra e raccomandate mai consegnate

Sistema Poste Italiane in tilt a Monza. Raccomandate mai consegnate, avvisi lasciati senza suonare il citofono, mazzette di lettere buttate a terra. Le lamentele dei cittadini.

Incidente sulla tangenziale nord: lunghe code su viale delle Industrie e A4

Un incidente che ha visto coinvolto un mezzo pesante sta causando grande disagio sulle arterie limitrofe

Debutta l’Area B, ma cos’è? Ecco quello che c’è da sapere

L'Area B è una zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per i veicoli più inquinanti oltre a quelli con lunghezza superiore ai 12 metri che trasportano merci.