19 luglio 2018 Segnala una notizia
Giussano, forbici alla gola di un volontario del centro profughi: 22enne in manette

Giussano, forbici alla gola di un volontario del centro profughi: 22enne in manette

12 luglio 2018

Ha minacciato un volontario del centro profughi, puntandogli alla gola una forbice, per farsi consegnare 160 euro. È successo a Giussano, nel centro di via Pola, dove l’autore dell’aggressione, un 22enne del Gambia, era stato ospitato fino al mese di giugno.

Il tutto è successo lunedì 9 luglio. Il 22enne conosceva bene la struttura, avendoci vissuto prima di essere allontanato a causa del suo comportamento violento. Così non è stato difficile per lui entrare nell’edificio e puntare una forbice contro uno degli operatori della cooperativa Il Girasole.

Dopo aver ottenuto i soldi, si è dato alla fuga, mentre gli operatori lanciavano l’allarme. I Carabinieri della Compagnia di Seregno hanno iniziato a perlustrare la zona: ci sono volute quattro ore di ricerche, ma alla fine il fuggitivo è stato avvistato e fermato. Perquisito, è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana.

Il 22enne, quindi, è stato arrestato e trasferito nel carcere di Monza con l’accusa di rapina aggravata e detenzione di sostanze stupefacenti. 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Profughi a Briosco? Proteste al presidio: “Il comune deve fare qualcosa subito”

Il Ministro degli Interni Salvini è intervenuto sulla questione: prima la volontà del territorio. Se Briosco dice no, la prefettura deve trovare una soluzione alternativa alla sistemazione dei 14 richiedenti asilo

Consumo di suolo, è la Brianza la pecora nera delle province italiane

Con il 41% di suolo consumato e 35 ettari in più nel 2017, è la provincia peggiore del Bel Paese. È qui il Comune italiano con il maggiore consumo di suolo: Lissone

Studio dentistico ricerca assistente alla poltrona

Studio dentistico ricerca assistente alla poltrona anche senza esperienza, 20/22 anni, con buone capacità relazionali, uso computer. Serietà e voglia di apprendere nozioni nuove, simpatia.

Agenti più sicuri con le body-cam: dopo il test a Brugherio, il bando di Regione Lombardia

Le piccole telecamere sono in dotazione al corpo di Polizia Locale.

SS 36 camion rimosso. Strada chiusa fino domani ore 10

Per consentire la posa del nuovo asfalto la SS36 resterà chiusa fino a stasera per chi proviene da Milano e viaggia verso Lecco.