Quantcast
Energy Run: torna a settembre la corsa tra ostacoli e fango - MBNews
Sport

Energy Run: torna a settembre la corsa tra ostacoli e fango

La corsa si svolgerà all’interno del parco Aldo Moro di Agrate Brianza. Due i percorsi previsti 5 e 10 km.

EnergyRun-2017-by-Luca Colnago-11

Balle di fieno, fossati, guadi di fango e laghetti; montagne di terra, container, e pneumatici: tutti da oltrepassare, superare, scalare e saltare. L’8 settembre ad Agrate Brianza, all’interno del parco Aldo Moro, torna la Energy RUN, non una normale corsa ma una mud run che prevede due percorsi, 5 e 10 km, all’interno dei quali i partecipanti affronteranno numerosi ostacoli.

Energy RUN giunge quest’anno alla sua edizione: la corsa, pensata unicamente a scopo benefico e per celebrare lo sport come momento di unione e divertimento, è organizzata da ST Microelectronics Foundation in collaborazione con Energy Team A.s.d.

“Siamo contenti di poter riproporre questa manifestazione per il terzo anno consecutivo – commenta Pietro Fox, Presidente della Fondazione – Energy Run è un modo diverso e innovativo per far conoscere i nostri progetti e raccogliere fondi per sostenerli! Anche quest’anno sono già pronto a correre: farò del bene facendomi del bene, fantastico!”

L’intero ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza per sostenere i progetti di ST Foundation, associazione che ha come obiettivo primario lo sviluppo, la coordinazione e la sponsorizzazione di progetti che impiegano l’utilizzo delle scienze moderne e della tecnologia per promuovere il progresso umano e lo sviluppo sostenibile delle comunità meno privilegiate in tutto il Mondo.

“L’organizzazione di questa corsa è un impegno importante. Ci tengo quindi a ringraziare tutti gli Sponsor che, con il loro contributo economico e supporto organizzativo ci permettono, anche quest’anno, di migliorare la qualità della manifestazione. Non dimentichiamo inoltre l’aiuto fondamentale di tutti i volontari che il giorno stesso della gara ci daranno una mano nella gestione della corsa!” commenta Enrico Riva, Responsabile della filiale Italiana e della Sierra Leone di ST Foundation.

La quota d’iscrizione si modifica a seconda del periodo di adesione: fino al 15 agosto è pari a 30 € per poi salire a 35 € fino all’8 settembre. Sarà possibile, inoltre, iscriversi in loco il giorno dell’evento.

Alle h. 15 ci sarà anche una batteria dedicata ai più piccoli che, in compagnia dei genitori dove necessario, potranno provare l’emozione di una vera e propria corsa ad Ostacoli.

Per tutti gli iscritti entro l’8 agosto 2018 è prevista una splendida maglietta tecnica e un ricco pacco gara.

Per maggiori informazioni: http://energyrun.it/ 
Pagina Facebook Tel. 039 9633680