22 Febbraio 2019 Segnala una notizia
Dalla Lombardia pioggia di fondi per lo sport senza scopro di lucro

Dalla Lombardia pioggia di fondi per lo sport senza scopro di lucro

12 Luglio 2018

Un fondo di 1 milione e 600 mila euro per sostenere comitati, delegazioni regionali e associazioni (Asd), società (Ssd) sportive dilettantistiche senza scopo di lucro che in Lombardia sono oltre 10 mila. Uno stanziamento che potrà diventare di 2 milioni in caso di ulteriori disponibilità.

E’ quanto ha deliberato la Giunta regionale su proposta dell’assessore a Sport e Giovani, Martina Cambiaghi“E’ un atto dovuto – spiega l’assessore – per lo sviluppo della pratica e della cultura sportiva dopo il buon esito delle iniziative a sostegno delle attività ordinarie svolte dai 1100 soggetti che hanno già usufruito del sostegno regionale dal 2014 al 2017 per un totale di oltre 6 milioni di euro”.

Due le linee di intervento per le quali ciascun richiedente potrà domandare un contributo che varia da 1.000 a 5.000 euro. La prima, con risorse pari a 350.000 euro, è rivolta a comitati e delegazioni regionali delle federazioni sportive nazionali, delle discipline sportive associate e degli enti di promozione sportiva, nonchè a federazioni sportive paralimpiche e discipline sportive associate paralimpiche, federazioni sportive
nazionali paralimpiche e discipline sportive associate paralimpiche.

La seconda, con uno stanziamento di 1.250.000 euro, è stata pensata a favore di associazioni e società sportive
dilettantistiche. Fatta salva la possibilità da parte dell’assessorato di operare compensazioni tra le diverse linee e le differenti categorie, in presenza di economie. Per entrambe è prevista una premialità del 20% del punteggio per Asd e Ssd che hanno sede legale o operativa nei Comuni montani con svantaggio e nei Comuni con popolazione inferiore a 1000 abitanti, oltre una riserva di una parte delle risorse su entrambe le linee per lo sport dei disabili. Entro 60 giorni si attende l’emanazione del bando attuativo da parte della direzione generale Sport e Giovani che conterrà i requisiti necessari a partecipare.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Cesano Maderno, altro furto in velostazione: la rabbia di Francesco

Non è bastato nemmeno un «doppio lucchetto da fantascienza»: stavolta i ladri hanno smontato direttamente la barra di acciaio a cui era legata la bici. Il sindaco: «Abbiamo già ragionato su quali misure attuare».

A fuoco un convoglio della linea Trenord, paura tra i passeggeri

Ancora da accertare le cause scatenanti. Potrebbe essersi trattato di un cortocircuito, ma anche di un atto doloso

Incidente sulla tangenziale nord: lunghe code su viale delle Industrie e A4

Un incidente che ha visto coinvolto un mezzo pesante sta causando grande disagio sulle arterie limitrofe

Monza, postini fantasma: lettere buttate a terra e raccomandate mai consegnate

Sistema Poste Italiane in tilt a Monza. Raccomandate mai consegnate, avvisi lasciati senza suonare il citofono, mazzette di lettere buttate a terra. Le lamentele dei cittadini.

Debutta l’Area B, ma cos’è? Ecco quello che c’è da sapere

L'Area B è una zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per i veicoli più inquinanti oltre a quelli con lunghezza superiore ai 12 metri che trasportano merci.