19 Marzo 2019 Segnala una notizia
Brianza per il Cuore Run: un’opportunità per la salute dei runner e non solo..

Brianza per il Cuore Run: un’opportunità per la salute dei runner e non solo..

30 Luglio 2018

La data è confermata, le iscrizioni sono aperte e i runner stanno già scaldando i muscoli. Il 30 settembre si correrà la Brianza per il Cuore Run, molto più di una semplice corsa: sarà un’occasione per usufruire gratuitamente delle prestazioni offerte dalla Onlus. Tra le novità lo screening carotideo.

Gli screening dei fattori di rischio cardiovascolare si terranno alla Cascina San Fedele nel Parco di Monza, il polmone verde della Brianza che – per una giornata – si dedicherà esclusivamente al cuore dei cittadini. A partire dalle ore 9, l’Associazione ha organizzato la ‘Giornata di formazione e prevenzione della salute del Cuore’.

Un percorso accurato e minuzioso dedicato a tutti i partecipanti, ai loro accompagnatori e non solo: tutti potranno accedere gratuitamente agli esami tenuti da medici esperti, infermieri e personale sanitario dedito alla causa di Brianza per il Cuore Onlus. Con la Card Socio dell’Associazione sarà possibile godere della priorità saltando la fila. Obiettivo comune sarà sensibilizzare le persone sulla prevenzione del rischio cardiovascolare.

Moltissime le prestazioni erogate: glicemia e colesterolo, pressione, controllo del peso e dell’indice di massa corporea, ECG a campione, analisi antifumo, prevenzione ictus, valutazione nutrizionale. La finalità del percorso è quella di andare ad approfondire tutti i fattori che possono danneggiare la salute del nostro cuore e ricevere un parere dai più esperti.

In campo per la Giornata Mondiale del Cuore anche un’importante novità: lo screening carotideo. Sottoporsi a questo esame significa indagare in profondità le pareti delle carotidi, causa di numerosi pericoli come, ad esempio, l’ictus

Al termine del percorso un cardiologo analizzerà globalmente i dati di rischio rilevati durante gli screening segnalando a ciascun paziente eventuali punti di attenzione da approfondire.

Non vogliamo raccontarvi tutto ora, continuate a seguire gli aggiornamenti su MBNews per scoprire cosa si è inventata Brianza per il Cuore quest’anno. Vi diamo un indizio: ce ne saranno davvero per tutti i gusti.. Poi non dite che non vi avevamo avvertiti!

[Clicca qui per iscriverti alla Brianza per il Cuore Run]

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Francesca Zonca
Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.


Articoli più letti di oggi

Polizia di Stato, Angelo Re promosso: “Monza e l’azione mi mancheranno”

Sempre in prima linea, in strada con i suoi uomini, “per dare il buon esempio”. Intervista al dottor Angelo Re, promosso al grado di Dirigente Superiore

Busnago, cucciolo attaccato e dilaniato da un cane libero nel pratone

Cucciolo di yorkshire sbranato da un labrador liberatosi dalla presa del guinzaglio in un prato a Busnago: la rabbia del padrone.

Pordenone-Monza 1-1: D’Errico recupera il risultato ma poi spreca

I biancorossi, sotto 1-0, chiudono il primo tempo in parità grazie alla rete di D'Errico. Nel secondo tempo il capitano spreca il rigore del possibile 1-2.

Bancarelle di Monza e Brianza: a Lissone domenica 31 marzo

Appuntamento in via Santuario e in via Luini con orario continuato dalle ore 9,00 alle ore 19,00.

San Gerardo: nuovi percorsi di presa in carico per epatite C e tumori gastro-enterici

Nuovi interessanti prospettive si aprono per i pazienti affetti da epatite C e forme neoplastiche gastro enteriche: due modelli di presa in carico che vedono la collaborazione stretta tra medico ospedaliero e medico di famiglia.