02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Vimercate, ubriaco semina il panico in ospedale: arrestato pluripregiudicato

Vimercate, ubriaco semina il panico in ospedale: arrestato pluripregiudicato

30 Giugno 2018

Ubriaco, ha seminato il panico nella reception dell’ospedale di Vimercate, minacciando il personale e sfondando le vetrate dell’accettazione. I Carabinieri della stazione di Bernareggio hanno tratto in arresto nella serata di venerdì 29 giugno un 32enne, pluripregiudicato e affidato in prova ai servizi sociali.

Intorno alle 22, in evidente stato di alterazione, l’uomo ha fatto irruzione nell’entrata principale della struttura ospedaliera. Dopo aver parlato in maniera incomprensibile, ha cominciato a inveire contro il personale, minacciandolo,  per poi prendere a pugni la vetrata dell’accettazione. Non contento, ha iniziato a lanciargli contro una serie di vasi trovati nell’atrio, fino ad arrivare a mandare in frantumi alcune vetrate. Per fortuna nessuno è rimasto ferito.

I militari, giunti sul posto, hanno subito bloccato l’individuo, arrestandolo. L’uomo è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata di oggi, sabato 30 giugno, che ne ha stabilito il ritorno in carcere a Monza, da dove era uscito solo qualche giorno fa.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi