21 settembre 2018 Segnala una notizia
Vimercate, aprirà in autunno il nuovo superstore Esselunga lungo la Bananina

Vimercate, aprirà in autunno il nuovo superstore Esselunga lungo la Bananina

13 giugno 2018

Moderno e all’avanguardia: così sarà il nuovo superstore Esselunga che sta sorgendo lungo la Bananina a Vimercate e che, salvo contrattempi, dovrebbe essere inaugurato il prossimo autunno.

I lavori procedono alacremente, per consegnare alla città 4.800 metri quadrati di offerta commerciale, quasi il doppio della metratura dell’attuale supermercato di via Toti che andrà in pensione contestualmente all’apertura del nuovo.

Nel dettaglio, la superficie di vendita sarà di 4.825 metri quadrati, divisi in 1800 metri quadrati per prodotti non alimentari e 3mila per gli alimentari. Previsti parcheggi a raso e interrati e anche una galleria commerciale di 195 metri quadrati all’interno della quale sorgerà sicuramente un bar, affiancato da altri negozi di cui però non si conosce nome e natura.

All’interno del superstore lavoreranno circa 150 persone, molte delle quali provenienti dal vecchio supermercato: è previsto comunque l’impiego di nuovo personale.

La nuova Esselunga rientra nel Piano Integrato di Intervento Vimercate Sud, avviato tra le polemiche durante la passata Amministrazione di centrosinistra e approvato in ultima istanza dalla Giunta pentastellata di Francesco Sartini alla fine del 2016. Nonostante l’opposizione al progetto di urbanizzazione del Movimento 5 Stelle quando era all’opposizione, subito dopo l’insediamento di Sartini nel 2016, già a settembre il costruttore, Giambelli Spa, aveva ottenuto l’autorizzazione alla realizzazione della struttura commerciale dalla Conferenza dei servizi della Regione: passaggio praticamente definitivo, una volta avvenuto il quale l’approvazione della Giunta costituiva solo un atto formale. I lavori sono così iniziati a marzo del 2017 nel campo tra la “Bananina” e via Santa Maria Molgora.

Il piano prevede l’urbanizzazione di circa 125mila metri quadrati, con la realizzazione, oltre all’Esselunga, di un’area residenziale all’interno della quale sono previste anche due torri, tre palazzine e un parco. Di questa parte del piano, in realtà, ancora non si conoscono le eventuali modifiche: il sindaco Francesco Sartini, infatti, aveva in passato preannunciato di voler avviare un nuovo confronto con gli operatori.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Tragico tamponamento in Tangenziale Est, muore 36enne

Sul luogo dello scontro sono intervenuti i vigili del fuoco, diversi mezzi del 118, i carabinieri e la polizia stradale. Alle forze dell'ordine ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Linea Monza-Molteno-Lecco: treni fermi per lavori da stasera a lunedì

Sarà sospesa la circolazione tra Monza e Villasanta, per consentire il rinnovo completo dei binari della stazione di Monza.

Camion finisce di traverso: bloccata una carreggiata della Valassina

Camino si ribalta e manda in tilt il traffico. Un ferito grave, mentre un altro lieve. Sul posto vigili del fuoco e gli uomini della stradale.

Milano-Meda, al via le prove di carico sul ponte sotto esame di Cesano

La prova di carico statico viene effettuata tramite il posizionamento di autocarri (in questo caso 4 in totale) in modo da acquisire dati attraverso dei sensori.

Ponte sul Lambro chiuso al transito per “gravi anomalie”: ma c’è chi passa!

Il ponte è chiuso al transito di pedoni e veicoli, ma la gente se ne infischia e scavalca a suo rischio e pericolo.