30 Maggio 2020 Segnala una notizia
Renate. Sfida 2.0 alla scuola Alberto Sassi: gli studenti mettono in mostra i robot

Renate. Sfida 2.0 alla scuola Alberto Sassi: gli studenti mettono in mostra i robot

20 Giugno 2018

Si sono sfidati prima in una gara di bellezza, poi di velocità e forza. No, non i ragazzi della scuola media secondaria Alberto Sassi, ma i loro modellini di robotica che i giovani hanno costruito, plasmato e programmato in soli sei giorni di lavoro sotto l’attenta guida dei docenti Roberto Colombo, Paola Perego, Herbert Bonatesta e Marco Redaelli.

“Un lavoro che non va sottovalutato – spiega uno dei professori durante la gara – i ragazzi hanno fatto tutto da soli e sono stati molto bravi”. Infatti, i robot in gara hanno fatto sfoggio di diverse funzionalità: dai giochi di luce led, alla musichetta, fino alla capacità di fare delle vere e proprie coreografie. E, dato che di giovani si parla, non è certo mancato anche il fattore creatività: hanno sfilato hamburger, razzi della NASA, unicorni, carri armati della pace …

Ma si sa, quando si parla di robotica e tecnologia, bisogna sempre aspettarsi qualche sorpresina e, per l’appunto, durante la gara di velocità, alcuni robot in gara non hanno rispettato le regole spiegate proprio da uno degli studenti – programmatori: “abbiamo impostato delle linee guida nella memoria dei nostri robot – dice – cioè, abbiamo programmato i nostri modellini insegnandoli a fermarsi o girare davanti ad un ostacolo, che in questo caso è un linea nera e invece a proseguire nel tratto bianco, cioè la pista”. Al via della gara, però, i primi due robot in pista non sono stati molti “diligenti”, strappando qualche sorriso ai presenti.

Il progetto

I veri vincitori di questa sfida 2.0, però, sono stati i ragazzi che hanno deciso – nonostante l’ultima campanella sia stata suonata già da diversi giorni – di partecipare a questa attività extrascolastica con la voglia di scoprire in maniera divertente e stimolante il mondo dell’automazione e della programmazione. “Si tratta di una delle numerose iniziative sul tema dell’innovazione che in questi ultimi anni hanno trovato spazio nell’istituto Sassi – fa sapere il professore Michele Negri – tra cui ricordiamo, sempre nel corso dell’ultimo anno scolastico, la realizzazione e l’installazione della stazione meteorologica digitale nello spazio verde intorno all’edificio. Tutte iniziative realizzate e finanziate grazie alla partecipazione della scuola ai bandi Pon del Fondo Sociale Europeo”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi

Intesa Sanpaolo nuove assunzioni di diplomati e laureati

Il nuovo personale sarà inserito presso le 4400 filiali presenti su tutto il territorio nazionale.

A Monza e Brianza 5.510. Ecco l’aggiornamento dei sindaci

Ieri il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha firmato la nuova ordinanza con validità 1 giugno.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 30 maggio

Nella regione Lombardia i casi positivi registrati al 30 maggio sono 88.758 dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi positivi sono 221 (1,5% rapporto con i tamponi giornalieri)

Azienda versava rifiuti tossici nelle fognature: scoperta dalla Polizia Provinciale

Scoperta un'azienda che scaricava rifiuti pericolosi direttamente nel sistema fognario e sequestrato un mezzo di trasporto illecito di rifiuti, grazie alla Polizia Provinciale. Recuperati anche 4 serpenti.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 29 maggio

Nella regione Lombardia i casi positivi registrati al 29 maggio sono 88.537 dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi positivi sono 354 (2.5% rapporto con i tamponi giornalieri).