25 giugno 2018 Segnala una notizia
Uccide la moglie e si costituisce, per lui perizia psichiatrica

Uccide la moglie e si costituisce, per lui perizia psichiatrica

13 giugno 2018
È in attesa di essere valutato da uno specialista che dovrà capire cosa lo abbia portato a impugnare una pistola e sparare a sua moglie uccidendola. Per Giorgio Truzzi, reo confesso dell’omicidio della moglie Valeria Bufo, freddata in strada a colpi di Smith & Wesson, una calibro 38 illegalmente detenuta e sulla cui provenienza sono in corso indagini, il 19 aprile scorso a Bovisio Masciago, il pm di Monza Stefania Di Tullio ha disposto per lui una perizia psichiatrica d’ufficio.
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Desio che indagano sul delitto, dietro al drammatico e incomprensibile gesto di Truzzi ci sarebbe una profonda crisi matrimoniale. Bufo era andata via da casa ed era decisa a lasciare suo marito, qualche settimana prima del delitto, trasferendosi in un’altra abitazione insieme ai figli: due maschi maggiorenni e una ragazza ancora minorenne.

Da quanto emerso il reo confesso del delitto avrebbe svuotato il conto in banca di famiglia di molti risparmi, probabilmente a causa di un problema di ludopatia. Non sarebbe stata la prima volta, l’ammanco avrebbe sfiorato i 20mila euro e Valeria aveva deciso non perdonarlo più. Di lì la decisione di lasciarlo.

L’aggressione mortale ai danni della donna, impiegata di 56 anni era avvenuta intorno alle 13 di poco meno di due mesi fa, in una centralissima via del centro di Bovisio Masciago. Truzzi, stando alle ricostruzioni effettuate anche grazie ad alcune telecamere di videosorveglianza della zona, aveva intercettato la moglie mentre era a bordo della sua smart, seguendola fino a un semaforo. Lì, sceso dalla sua vettura, ha aperto la portiera della Giulietta di Valeria, che stava andando a prendere in stazione la figlia di ritorno da scuola, e aveva fatto fuoco.
Alcuni passanti, uditi gli spari, si erano precipitati fuori da abitazioni e negozi, altri avevano inchiodato mentre erano al volante, giusto il tempo di vedere Truzzi rimontare in auto e andare via. Qualcuno si era avvicinato all’auto di Valeria, le aveva sentito le pulsazioni al collo, mentre chiamava i soccorsi. Sul posto erano arrivati gli operatori del 118 a sirene spiegate, avevano trasferito la donna in ambulanza e per diversi minuti avevano tentato di tenerla in vita, mentre correvano verso l’ospedale di Monza. Purtroppo Bufo non ce l’ha fatta e nel reparto di rianimazione del San Gerardo era arrivata già cadavere. Truzzi, autista presso una società di Lentate sul Seveso, reo confesso del delitto, prima ai carabinieri di Desio e poi al Pm Stefania Di Tullio, aveva detto: “ho ucciso mia moglie”. Ora uno psichiatria stabilirà le sue condizioni psichiche.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi

Seregno. “Re” Alberto Rossi è il nuovo sindaco di Seregno

L'affluenza non arriva nemmeno al 50%, come previsto, ma i seregni hanno scslto da chi farsi guidare: Alberto Rossi

Seveso, Luca Allievi stravince: il Municipio va alla Lega

Seveso da oggi ha un sindaco leghista: Luca Allievi, 43 anni, eletto con più del 60% delle preferenze. I festeggiamenti nella nottata del ballottaggio.

Atletica Desio vince la 58° Monza Resegone. La classifica (ufficiosa)

Atletica Desio, FotoColombo Merate, squadra A della Me.Pa. Assicurazioni Monza: eccole le prime tre della Monza-Resegone 2018. Tutta la classifica. E le FOTO.

Ballottaggi Brianza: Rossi festeggia a Seregno, Troiano rieletto a Brugherio, Allievi sindaco a Seveso, Veggian a Carate e Pagani a Nova

-

Nova Milanese al ballottaggio. Fabrizio Pagani è il nuovo sindaco

Si conclude il ballottaggio e Pagani diventa il nuovo sindaco di Nova Milanese