01 Agosto 2021 Segnala una notizia
Monza, la Lega si prepara per Pontida ed esulta per il risultato delle amministrative

Monza, la Lega si prepara per Pontida ed esulta per il risultato delle amministrative

27 Giugno 2018

La Brianza leghista è pronta a mobilitarsi in massa per partecipare al raduno di Pontida. I vertici della Lega hanno vincolato una conferenza stampa per fare il punto della situazione dopo le elezioni amministrative di sabato e per puntare i riflettori sulla gran quantità di militanti che si stanno organizzando per intervenire al raduno di Pontida del 1 luglio.

“Sarà una Pontida molto particolare – ha spiegato Andrea Villa, segretario provinciale della Lega -. Rappresenterà il trait d’unione fra il passato e il presente e sono sicuro che la Brianza accorrerà in massa”.

Secondo la testimonianza di Martina Cambiaghi, assessore allo Sport di Regione Lombardia e segretario della sezione di Desio, sono in fase di organizzazione colonne di moto e di auto, oltre a molti altri militanti che prenderanno il treno.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche due memorie storiche della Lega come l’ex sindaco di Monza, Marco Mariani, e il consigliere comunale, Cesare Gariboldi, uno dei militanti con più anzianità, contrapposti a due giovanissimi ventenni che invece rappresentano la nuova guardia.

“Pontida rappresenta la nostra Araba fenice – ha aggiunto il consigliere regionale Andrea Monti -. Tutte le volte che ci hanno dato per spacciati, siamo sempre risorti partendo da lì”.

Sul fronte elettorale, c’è massima soddisfazione per i risultati ottenuti. Unico motivo di riflessione, Seregno, un’amministrazione da anni in mano alla Lega passato al centro sinistra dopo il commissariamento di due anni fa.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi