14 Agosto 2020 Segnala una notizia
Forti e Liberi, entro l'estate il bando per la gestione del centro sportivo

Forti e Liberi, entro l’estate il bando per la gestione del centro sportivo

1 Giugno 2018

Novità entro l’estate per la Forti e Liberi. L’assessore allo Sport Andrea Arbizzoni ha annunciato che il bando per la gestione del centro sportivo di viale Cesare Battisti è in fase di definizione e, salvo intoppi dell’ultimo minuto, dovrebbe essere assegnato entro i primi dieci giorni del mese di luglio.

Il Centro Sportivo di viale Cesare Battisti, in fase di manutenzione straordinaria, è infatti attualmente concesso in gestione provvisoria ad un’ATI (azienda temporanea di impresa) formata da Forti e Liberi Basket e Atletica Monza. Allo stato attuale i lavori sono pressoché terminati e la concessione scade ad agosto.

La questione è stata portata in Consiglio Comunale da Paolo Piffer (Civicamente) che ha chiesto un aggiornamento relativamente alla procedura in essere dato che “le società – ha spiegato – sono in attesa di sapere le intenzioni dell’Amministrazione comunale in considerazione del fatto che la stagione sportiva riparte da settembre e le associazioni sportive hanno la necessità di conoscere come verrà organizzata e gestita la struttura dovendo esse stesse organizzare la propria attività”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Giussano, auto si ribalta in Valassina. Un ferito e traffico bloccato

Sulla strada statale 36 “Del Lago di Como e dello Spluga” il traffico è provvisoriamente bloccato, in direzione nord, in prossimità di Giussano (MB).

Obbligo di tampone per chi arriva da Grecia, Spagna, Croazia e Malta

Obbligo del tampone entro 48 ore per chi rientra o arriva in Italia dai Paesi Europei con il maggior numero di contagi in questo momento.

Covid, nuova ondata in autunno: arriva il piano del Ministero. Ecco i 4 possibili scenari

L’Istituto Superiore di Sanità ha diffuso il documento  “Elementi di preparazione e risposta a COVID-19 nella stagione autunno-invernale”.

Tragedia in Valmalenco: padre, madre e figlia perdono la vita a causa di una frana

Una valanga di detriti è piombata a valle all'imbocco dell'abitato di Chiareggio, località turistica in quota di Chiesa in Valmalenco (Sondrio). Morte tre persone.

ATS Brianza: quali regole valgono per il rientro dall’estero?

Per le persone di cui è consentito l’ingresso vi è l’obbligo di comunicare immediatamente al Dipartimento di Prevenzione il proprio ingresso in Italia.