17 dicembre 2018 Segnala una notizia
Monza, Anni Azzurri: risvolti etici e deontologici nella professione dell'assistente sociale

Monza, Anni Azzurri: risvolti etici e deontologici nella professione dell’assistente sociale

14 giugno 2018

La residenza Anni Azzurri Villa Reale di Monza organizza l’incontro dal titolo ‘Risvolti etici e deontologici nella professione dell’assistente sociale oggi’ che si terrà venerdì 15 giugno e coinvolgerà gli operatori delle Rsa, famigliari e caregiver.

L’assistente sociale inserito nei contesti di residenzialità per anziani si trova infatti a svolgere il duplice ruolo di sostegno all’ospite della struttura e di accompagnamento ai familiari. Questa condizione lo obbliga a confrontarsi costantemente con regole ed aspetti istituzionali da un lato, umanità, moralità ed etica dall’altro. L’incontro, che vedrà la partecipazione in qualità di relatori gli operatori della residenza rappresenta uno spazio di riflessione e dibattito aperto anche ai caregiver.

“Nell’ambito della riservatezza e del segreto professionale insiti nel codice deontologico – afferma Irene Paruscio, assistente sociale alla residenza Anni Azzurri Villa Reale – l’assistente sociale svolge il ruolo di inserimento e accoglienza dell’ospite nella struttura e, in una prima fase, di osservazione dei bisogni specifici al fine di stendere un piano di assistenza individualizzato (PAI) concordato con l’ospite e successivamente condiviso con i familiari”. Entrambi infatti, ospite e caregiver, sono coinvolti nelle decisioni da prendere: l’ospite sta al centro del progetto e del percorso, fatto di un accompagnamento quotidiano attraverso il coinvolgimento dell’équipe e della rete professionale di supporto, sotto la regia attenta dell’assistente sociale che verifica che il paziente sia sempre tutelato nel rispetto dei suoi bisogni, della sua privacy e della riservatezza.

All’interno di questo scenario, il compito dell’assistente sociale è quello di lavorare seguendo i principi di unicità dell’ospite, rispondendo al principio di autonomia dell’anziano e rendendolo un soggetto attivo e partecipe nel suo percorso di cura e assistenza.

L’incontro si terrà venerdì 15 giugno, dalle ore 9.00 alle ore 18.00 presso la residenza Anni Azzurri Villa Reale in via della Taccona 24, Monza.

Responsabile scientifico
Irene Paruscio, assistente sociale residenza Anni Azzurri Villa Reale

Programma

9.00 Saluti Istituzionali
Manuela Devasini, direttrice residenza Anni Azzurri Villa Reale

9.15 “La professione dell’Assistente Sociale oggi”
Irene Paruscio, assistente sociale residenza Anni Azzurri Villa Reale

10.00 “L’assistente sociale: comportamenti etici o comportamenti pragmatici?”
Alessando Platè, sociologo e formatore

11.00 “Responsabilità delle professioni sociali. Istituzioni e società”
Tiziano Camnasio, direttore Rsa Fondazione Mantovani-Sodalitas

11.45 “Etica dell’operatore sociale ed etica dell’utente a confronto nel processo di aiuto”
Francesca Galli, assistente sociale residenze Anni Azzurri

12.30 Dibattito aperto
Moderatore: Irene Paruscio, assistente sociale residenza Anni Azzurri Villa Reale

14.00 “L’assistente sociale all’interno dell’équipe multidisciplinare”
Simona Rapizza, assistente sociale Fondazione Mantovani-Sodalitas

14.45 “Gli spazi della creatività possibili e i limiti istituzionali presenti all’interno della professione”
Antonio Censi, ricercatore sociale e formatore

15.30 Workshop: Quesiti etici nella professione dell’assistente sociale

16.15 “I dilemmi morali: interpretazioni e strategie”
Emanuela Fonticoli, psicologa

L’evento è rivolto agli assistenti sociali. La partecipazione è libera e prevede il rilascio di crediti formativi ECM per tutte le figure professionali aventi diritto.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza-Albinoleffe 1-1. Brocchi: “Non guardo la classifica”

È finito come l’ultima volta in campionato il derby disputato allo stadio Brianteo: 1-1, un risultato che, a differenza di 4 stagioni fa, è da disprezzare perché i bergamaschi sono all’ultimo posto del girone,

L’ufficio legale Cisl diventa centro contro le discriminazioni e le molestie

La Cisl Monza e Brianza ha scelto di intervenire nell'ambito delle molestie e delle discriminazioni sul lavoro, aprendo un centro di supporto legale.

La Saugella Monza firma la quinta: Brescia battuta 3-1

Monzesi vincenti nell’ultima casalinga del 2018 grazie ad una prova maiuscola nel muro-difesa guidata da una super Arcangeli.

Monza, ex calciatore denuncia dirigente di molestie

Data la natura delle accuse, la Società A.C. Monza è in attesa che si faccia chiarezza in merito alle vicende denunciate.

“Vimercate ha una nuova stella in cielo”: addio al 16enne Matteo Campus

Il giovane calciatore, cresciuto nella DI.PO. Calcio, si è spento giovedì 13 dicembre dopo una lunga malattia. I funerali sabato 15 dicembre alle 15 nel Santuario della Beata Vergine del Rosario