21 settembre 2018 Segnala una notizia
Milano-Meda, Ponti (Pd) denuncia carenza di fondi per la manutenzione

Milano-Meda, Ponti (Pd) denuncia carenza di fondi per la manutenzione

13 giugno 2018

Fondi inadeguati per la strada provinciale Milano-Meda. La denuncia arriva dal consigliere regionale del Pd ed ex presidente della Provincia di Monza, Gigi Ponti. Nel corso dell’ultima seduta dell’assemblea regionale, Ponti ha presentato un’interrogazione per sapere dall’assessore “quali risorse intenda assicurare per la manutenzione ordinaria e straordinaria della Sp 35 Milano-Meda in grado di garantire i necessari standard di sicurezza e conseguentemente come intenda gestire il regime di proprietà sia per il tratto potenzialmente interessato da Pedemontana che la restante parte, dal Comune di Bovisio Masciago al collegamento con le tangenziali di Milano”.

La Milano – Meda, percorsa quotidianamente da oltre 100 mila veicoli al giorno, è da anni al centro di roventi polemiche per le pessime condizioni e per la scarsa manutenzione che ne rendono difficoltosa la percorrenza. Nel corso della seduta del Consiglio, le risposte ottenute da Ponti sono state giudicate insoddisfacenti e sostanzialmente legate al Patto per la Lombardia, firmato dai presidenti Maroni e Renzi, e al Fondo pluriennale investimenti.

Il cerino rimane sempre in mano alla Provincia di Monza Brianza – ha dichiarato Gigi Ponti -. La risposta è inadeguata rispetto alle necessità di questa infrastruttura e alle esigenze di mobilità della Lombardia, come inadeguate sono le risorse stanziate per la perfetta fruibilità dell’arteria”. E ancora, polemicamente: “Regione accampa l’alibi del contenzioso con Strabag, relativo a Pedemontana. La mia è la preoccupazione di far conoscere fino in fondo che questa situazione non è tollerabile e che il valzer di responsabilità alla fine lascia sempre soli gli amministratori locali a prendersi oneri più grossi rispetto alla capacità di poterli sostenere”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi

Tragico tamponamento in Tangenziale Est, muore 36enne

Sul luogo dello scontro sono intervenuti i vigili del fuoco, diversi mezzi del 118, i carabinieri e la polizia stradale. Alle forze dell'ordine ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Linea Monza-Molteno-Lecco: treni fermi per lavori da stasera a lunedì

Sarà sospesa la circolazione tra Monza e Villasanta, per consentire il rinnovo completo dei binari della stazione di Monza.

Camion finisce di traverso: bloccata una carreggiata della Valassina

Camino si ribalta e manda in tilt il traffico. Un ferito grave, mentre un altro lieve. Sul posto vigili del fuoco e gli uomini della stradale.

Milano-Meda, al via le prove di carico sul ponte sotto esame di Cesano

La prova di carico statico viene effettuata tramite il posizionamento di autocarri (in questo caso 4 in totale) in modo da acquisire dati attraverso dei sensori.

Ponte sul Lambro chiuso al transito per “gravi anomalie”: ma c’è chi passa!

Il ponte è chiuso al transito di pedoni e veicoli, ma la gente se ne infischia e scavalca a suo rischio e pericolo.