11 Maggio 2021 Segnala una notizia
Foa Boccaccio, Summer Party non autorizzato. Forze dell'ordine al Nei

Foa Boccaccio, Summer Party non autorizzato. Forze dell’ordine al Nei

22 Giugno 2018

Non vogliono “nazi” e tantomeno “sbirri”. Peccato che questi ultimi li avranno, perché la festa da loro organizzata per questa sera, venerdì 22 giugno, non è autorizzata e Comune e Forze dell’ordine, nel caso, interverranno. 

Si parla ancora una volta del Foa Boccaccio, che “nella noia di questa città in cui spesso non si sa come passare il tempo”, come scrivono loro nel manifesto della festa, ha deciso di mettere in piedi un Summer Party al parchetto del NEI di Monza: “Una notte di danza a ritmo di musica anni Novanta-Duemila” con “ tutti i grandi classici della nostra infanzia e adolescenza”, continua la locandina. Che non ci sarebbe nulla di male… se solo fosse autorizzata. Tanto più che, in barba alle regole, nell’invito all’evento pubblicizzato su Facebook, si parla di possibilità di accedere ad alcool a basso costo. 

Ma questa volta il Comune non ha nessuna intenzione di farla passare liscia al Foa. «La linea dura è molto semplice e consiste nel fare rispettare le regole – ha commentato l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena – La festa non è autorizzata, è abusiva, e non ci sarà. Per altro parliamo di una zona in cui  l’Amministrazione sta investendo, che non abbiamo nessuna intenzione che venga invasa da questi ragazzi che, come si sa, sono tutt’altro che tranquilli».

Insomma, ad attenderli prima del loro ingresso nei parchetti, ci saranno proprio gli “sbirri”, come li chiamano loro, che impediranno l’accesso: «Con accordo preso al tavolo con la Prefettura, le forze dell’ordine eviteranno che la manifestazione abbia luogo – prosegue Arena – e questo accadrà in futuro, per qualsiasi altra manifestazione non autorizzata di questo o di altro genere».

Il pugno di ferro dell’Amministrazione è già stato messo in atto mercoledì scorso, quando sempre ai pacchetti del NEI era stato organizzato sempre dal Foa il Cinema Itinerante del Boccaccio, anche in quel caso non autorizzato: le forze dell’ordine sono allora scese in campo e hanno impedito lo svolgimento della manifestazione.
Questa sera, però, la situazione potrebbe essere più complicata da gestire, tanto che, da quanto si apprende, sono stati attivati protocolli per ripulire l’area da sassi e bottiglie eventualmente presenti, per evitare il loro uso in caso di scontri. Gli uffici comunali hanno inviato squadre di spazzini e giardinieri per ripulire la zona e metterla dunque in sicurezza.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi