29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Falsifica la targa dell'auto per sfrecciare in strada senza essere multato: beccato 39enne

Falsifica la targa dell’auto per sfrecciare in strada senza essere multato: beccato 39enne

18 Giugno 2018

Aveva modificato la targa della sua auto, trasformando il numero da “990” in “000”. Un “giochetto” che è costato caro a un 39enne di Caronno Pertusella, fermato nella serata di venerdì 15 giugno a Solaro dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Desio nell’ambito di un normale posto di blocco.

L’uomo si trovava a bordo della sua autovettura, una Peugeot 206, sulla cui targa si sono subito concentrate le attenzioni dei militari. La targa, infatti, conteneva la cifra “000”, ma, proseguendo nelle ordinarie verifiche i carabinieri si sono subito accorti che sulla carta di circolazione era riportata una cifra differente da quella rilevata sul paraurti del mezzo.

Inevitabile è stato l’ulteriore riscontro sul manufatto metallico che risultava ingegnosamente artefatto: l’automobilista aveva ben pensato di mistificare il numero “990” modificandolo in “000”, applicando nei segmenti centrali dei numeri 9 due pezzi di carta bianca e annerendo con un pennarello indelebile i tratti mancanti per ricongiungere i monconi rimasti.

Ma l’arte di falsario che avrebbe consentito al caronnese di eludere eventuali sanzioni al codice della strada, magari gravando sul vero intestatario della targa artefatta, gli è costata una sonora denuncia per aver alterato la targa di circolazione del veicolo, a tutti gli effetti un atto pubblico: l’uomo è stato così denunciato per falsità materiale commessa dal privato e uso di atto falso e sanzionato ai sensi del Codice della Strada; gli sono inoltre state sequestrate le targhe e fermato il veicolo. 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi