Attualità

Besanino, ritardi e un camion contro le sbarre manda in tilt il traffico

A Villa Raverio, l'ennesimo episodio di malfunzionamento della linea ferroviaria S7. Prende la parola il consigliere regionale della Lega che scrive immediatamente all'Assessore Terzi per chiedere un intervento immediato.

passaggio livello bloccato villa raverio

Ritardi, cancellazioni, passaggi a livello bloccati e traffico in tilt. Una situazione che i pendolari e gli automobilisti oramai conoscono molto bene e il consigliere regionale della Lega, Alessandro Corbetta, ancora una volta accende i riflettori su una situazione di disagio che oramai è diventata intollerabile: quello della linea S7, cioè il Besanino,  che nelle ultime settimane ha creato non pochi problemi a causa dei numerosi malfunzionamenti. L’ultimo, in ordine di tempo, quello di ieri sera al passaggio livello di Villa Raverio: coda infinita di automobili a causa di una sbarra bloccata.

L’appello del consigliere regionale Corbetta

“I disagi che quotidianamente affrontano i pendolari del Besanino sono vergognosi. Da mesi infatti si susseguono disservizi e guasti ai passaggi a livello che causano forti ritardi e corse cancellate, mandando in tilt anche il traffico su gomma. Tutto ciò non è tollerabile – fa sapere il leghista – ho segnalato immediatamente i disservizi all’assessore Terzi e chiesto un forte intervento di Regione Lombardia nei confronti di Rfi a cui compete la gestione dell’infrastruttura. I pendolari della linea S7 meritano più rispetto ed è arrivato il momento che Rfi metta in campo un serio piano di manutenzione col fine di garantire il regolare funzionamento dei passaggi a livello e un servizio decente agli utenti”.

Traffico in tilt a Villa Raverio: passaggio a livello rotto

Quanto dichiarato dal consigliere regionale Alessandro Corbetta ha subito trovato conferma in un episodio di malfunzionamento che, ieri sera, ha mandato in tilt il traffico di Villa Raverio proprio a causa di un’asta del passaggio a livello rotto che ha bloccato sia la circolazione su ruote che quella su rotaie. Ma secondo alcuni testimoni, che hanno commentato attraverso il web l’ennesimo problema, sembrerebbe che la causa sia un camionista “frettoloso” passato proprio mentre le due sbarre stavano già cominciando ad abbassarsi, rompendone una che si è bloccata a mezz’aria.