25 Luglio 2021 Segnala una notizia
A Desio la seconda data di Jazz e dintorni è targata Audi

A Desio la seconda data di Jazz e dintorni è targata Audi

15 Giugno 2018

Convivialità, buona musica e profumate note di vino. Il festival musicale Jazz e dintorni torna in città. “Mi fa molto piacere – spiega Alessandra Pirola, proprietaria della concessionaria Pirola – che continui, anche a distanza di tanti anni, questo sodalizio con la scuola di musica di Desio. Una buona opportunità – chiosa – che mette in contatto un’azienda storica sul territorio come la nostra e una grande realtà musicale del territorio”.

Desio, giovedì 14 giugno. Torna, dopo una lunga attesa, Jazz e dintorni. Seconda data di 9 eventi, targata Pirola. La kermesse, infatti, a partire dalle 20.30, si è tenuta all’interno della concessionaria Audi in via nuova Valassina.

La location non è stata puramente un caso. L’edizione 2018, infatti, propone una formula del tutta inedita. Quella del festival diffuso. “Abbiamo pensato di creare un festival diffuso – spiega Fulvio Brambilla direttore della scuola di musica desiana -in modo da coinvolgere tutta la città”. Lo scopo, in parole semplici, è un po lo stesso che Paolo Grassi adottò per il teatro, portandolo nelle principali piazze di Milano. Un concetto, fuori dai cliché elitari, che vuole far vivere la musica in modo inclusivo e non esclusivo.

Ai grandi concerti in villa Tittoni, location adottiva del festival, si affiancheranno date ed eventi sparsi in diversi luoghi del territorio cittadino.

Le date sono 12. A ingresso gratuito. Oltre 50 gli artisti di prestigio internazionale.

Per scoprire il programma completo clicca qui

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi