04 Marzo 2021 Segnala una notizia
Presentazione del libro di Paolo Virdi "Hockey Pista, un grande romanzo"

Presentazione del libro di Paolo Virdi “Hockey Pista, un grande romanzo”

25 Maggio 2018

Paolo Virdi è l’autore di un libro che traccia le origini dell’hockey pista in Italia a partire dagli anni ’20. I fatti hockeystici si inseriscono nel contesto storico e nelle vicende umano-sportive  tra gli anni ’20 e gli anni’70 del secolo scorso. Se ne parlerà a Monza mercoledì 30 maggio, nel corso dell’incontro in Sala Maddalena a partire dalle 21.

L’autore ha preso in considerazione alcuni personaggi leggendari che hanno contribuito alla nascita e al successo di questa disciplina sportiva in Italia e in Europa: il Dott. Gustavo Luigi Kullmann è uno dei protagonisti. Paolo Virdi parlerà ampiamente di lui attraverso documenti storici, reperti giornalistici, fotografie e si parlerà anche  di Monza.  Il libro è già stato presentato in alcune città “culla” della disciplina: Novara, Breganze, Trieste e ora Monza.

-Biografia Gustavo Luigi Kullman-

Nasce a Viganello- Lugano (Svizzera) il 14 agosto 1916. Nel 1921 si trasferisce con la famiglia a Monza .  A 10 anni calza i primi pattini a rotelle sostenuto dalla madre ex-pattinatrice su ghiaccio a Mannheim.  Il 17 febbraio 1933 fonda con un gruppo di appassionati lo Skating Hockey Club  Monza. La prima partita ufficiale che disputa risulta memorabile per  l’entusiasmo capace di surrogare la disperante pochezza di mezzi. I giocatori dotati di scope invece dei bastoni, cercano di fare rotolare una pallina di gomma in rudimentali porte delimitate da cassette di bengasine(la gassosa del tempo)” . Così scrivono i giornali degli anni ‘30. Ben presto arrivano i bastoni con la punta ricurva (10 lire),le prime palline di caucciù colorate di bianco e i pattini Brampton.  La prima partita ufficiale data 9 marzo 1933: il Monza batte 6 a 5 il Gloria Milano. Formazione: Riva(portiere),Kullmann(terzino), Mauri (centro), Fossati (ala destra), Colzani (ala sinistra).Nel 1935” Luigino “ vince il campionato italiano di 1 divisione e nel 1936 veste la maglia azzurra e disputa a Stoccarda il 1° campionato del Mondo di Hockey. L’Italia è vice campione del mondo per differenza reti!! Da allora veste sempre la maglia azzurra fino al 1948 (70volte) nel ruolo di terzista e di rigorista segnando 77 reti . E ancora vice campione del mondo nel 1939 e vince Il torneo della Pace(battendo gli Inglesi campioni del Mondo)e la Coppa dell’Amicizia: eventi che secondo la diplomazia del tempo avrebbero dovuto evitare la guerra! Durante il periodo bellico abbandona forzatamente i pattini: combatte come  ufficiale di fanteria dell’esercito italiano in Albania. Al suo rientro si laurea in giurisprudenza presso l’Università statale di Milano. Nel 1946 vince la Coppa delle Nazioni con l’Hockey Monza contro il Benfica e conosce Juan Antonio Samaranch Presidente dell’Hockey Club Espanyol  di Barcellona che sarà il suo più grande estimatore. Partecipa ai mondiali del 1947 e del 1948. Nel 1947 è il primo italiano scelto a far parte della squadra “Resto del Mondo” . A Montreux nel 1948 durante la partita Italia-Portogallo riceve la pallina in pieno volto, rompendosi lo zigomo ma la sua passione per il pattinaggio continua. Nel 1947 fonda con la moglie Elsa Beretta,  con il cognato maestro Franco Beretta (pattinatori di artistico) e con altri sostenitori lo Skating Club Monza. La professione  di dirigente d’azienda lo assorbe ma trova il tempo per fondare società di pattinaggio a Lecco, Chiasso, Como, Milano, Cusano Milanino, Busto Arsizio, Seregno, Mortara. Nel 1955 in seno alla FIHP fonda con Agosti e Policardi il GAM(gruppo allenatori e maestri, l’attuale SIRI). Nel 1961 allena la squadra dell’Hockey Club Monza vincendo il campionato Italiano. Dal 1967 è Presidente dello Skating Club Monza fino alla sua morte avvenuta il 25 settembre 2002.

Fonte: Skating Club Monza

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi