25 Febbraio 2021 Segnala una notizia
Pareggio senza reti tra Folgore Caratese e Como

Pareggio senza reti tra Folgore Caratese e Como

7 Maggio 2018

Nella giornata che conclude di fatto la stagione regolare del campionato di Serie D, la 38^ giornata del girone A regala 37 gol complessivi e una girandola di emozioni a cominciare dalla promozione in Serie C del Gozzano che seppur sconfitto in casa 2-1 dall’Arconatese, vince il campionato per un punto sul Como fermato sullo 0-0 dalla Folgore Caratese. Spettacolare cornice di pubblico allo Stadio “XXV Aprile” con 1500 spettatori presenti sugli spalti.

Proprio a Carate Brianza si decidono le sorti della promozione diretta, grazie ad una Folgore Caratese ben schierata in campo e che concede al Como un solo tiro pericoloso in tutta la partita, con la palla di Bradaschia, sul finire di primo tempo che scheggia il palo. I padroni di casa con 56 punti chiudono un’altra stagione in serie D da protagonista con il miglior risultato di sempre. Il Como, invece, dopo una rincorsa pazzesca, è secondo con 81 punti e ai Play Off affronterà la Pro Sesto.

Mister Siciliano parte con il 5-3-2 che nella fase offensiva diventa 3-5-2, mentre mister Andreucci parte con il 3-5-2. Al 5′ è subito Djouhary a cercare di impensierire Kucich, la conclusione da posizione defilata finisce alta sulla traversa. Al 10′ azione di Moretti sulla fascia destra, pennellata in area di rigore e Djouhary anticipato all’ultimo dalla difesa del Como. Minuto numero 22, Gentile del Como scaglia un tiro di sinistro velenoso, palla vicina al palo. Sul capovolgimento di fronte, sul rinvio di Rainero, Moretti di testa pesca Djouhary lanciato a rete, ma il tiro del rifinitore non centra lo specchio della porta. Al 41′, Como vicino al vantaggio con Bradaschia, conclusione che scheggia il palo alla sinistra di Rainero.

Nella ripresa al 12′ punizione dai 20 metri di Molino e Rainero è costretto alla deviazione in angolo. Al 15′ dagli sviluppi di un corner, colpo di testa di Sentinelli e palla alta sulla traversa. Al 17′ è ancora Sentinelli per il Como a cercare la via del gol di testa, palla che sfiora il palo alla destra dell’estremo difensore della Folgore Caratese. Il finale è tutto di marca lariana, ma nonostante il forcing del Como, la partita, dopo 5 minuti di recupero assegnati da Biffi di Treviglio, finisce 0-0. Applausi per i ragazzi di Siciliano autori di un finale di stagione sopra le righe, lacrime per i giocatori del Como per aver perso il campionato all’ultima giornata.

FOLGORE CARATESE – COMO 0-0

FOLGORE CARATESE (5-3-2): Rainero, Monticone, Sirigu, Bianco, Marconi (32′ st Picozzi), Drovetti (14′ st Bonanni), Djouhary (17′ st Antonucci), Ciko (32′ st Cattaneo), Moretti (37′ st Fumagalli), vingiano, Derosa. A disp. Bardaro, Duro, Ngom, De Simone. All. Siciliano.

COMO (3-5-2): Kucich, Loreto (5′ st Fusi), Adobati, Sentinelli, D’Aiello (24′ st Meloni), Di Jenno, Cicconi (44′ st Gobbi), Gentile, Gabrielloni, Molino, Bradaschia (10′ st Buono). A disp. Gozzi, Bova, Bartoli, Toniolo, Zukic. All. Andreucci

Arbitro: Biffi di Treviglio
Assistenti: Spano di Empoli, Allocco di Bra

Ammoniti: Picozzi, Buono, Monticone, Ciko, Loreto, D’Aiello, Bonanni,

Espulso: 30′ pt team manager del Como, Barcellandi per proteste

Spettatori: 1500

Fonte: Folgore Caratese

Foto: Alessandro Dalla Rovere

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi