21 Gennaio 2019 Segnala una notizia
A Monza accanto ai tradizionali apparecchi ortodontici la vera novità sono quelli invisibili…

A Monza accanto ai tradizionali apparecchi ortodontici la vera novità sono quelli invisibili…

11 Maggio 2018

Punto di riferimento d’eccellenza per la cura dei denti è il Centro Odontoiatrico Specialistico C.O.S. in Via Romagna 17 a Monza, amministrato e gestito dalla Dott.ssa Barbara Baldoni.

Per garantirne il benessere dei denti di bambini ed adulti lo studio dentistico C.O.S vanta l’eccellenza dell’esperienza trentennale del Dott. Maurizio Bardelli, dottore specializzato nell’ortodonzia infantile ed adulta con l’utilizzo di apparecchi fissi, mobili e le nuovissime tecnologie di apparecchi invisibili.

L’ortodonzia, studiando le diverse anomalie della costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari controlla e cura l’allineamento dei denti ed lo sviluppo delle ossa del viso in un’ottica estetica ma anche e soprattutto per la corretta respirazione e masticazione.

La cura per i denti dei più piccoli: il pedodonzista

Il pedodonzista dello studio odontoiatrico si occupa con attenzione della salute generica dei denti dei più piccoli partendo dalla loro comparsa nella cavità orale fino ad arrivare ai 12 anni.

I bambini presso il centro sono trattati con assoluta premura e professionalità da tutto lo staff specializzato che studia congiuntamente anche sedute personalizzate ed individuali per avvicinare senza traumi e gradatamente i piccoli all’ambiente medico.

Lo studio dentistico consiglia verso i 3-4 anni una prima visita di controllo accompagnata da una radiografia per prevenire eventuali problematiche nascoste. Il tutto è operato in un ambiente luminoso e dotato dei più moderni strumenti per evitare dolore e fastidio ai piccoli pazienti.

Qualora si riscontrasse un problema viene creato ad hoc un piano terapeutico che può portare all’impiego di apparecchi ortodontici fissi e mobili.

La salute dei denti per tutti con l’apparecchio invisibile Invisalign

Per quanto riguarda la cura nei pazienti adulti prevede l’utilizzo di nuove tecnologie invisibili con il modernissimo apparecchio trasparente Invisalign che risponde pienamente alle esigenze quotidiane ed estetiche della vita adulta di tutti i giorni.

Il Dott. Maurizio Bardelli è medico certificato Invisalign Provider. A seguito di un corso di formazione specifica di Align Technology, è qualificato nella cura con il Sistema Invisalign.

Invisalign® permette di trattare un’ampia gamma di problemi di allineamento, dai casi di lieve entità fino ai casi più complessi come l’affollamento dentale, il problema di denti con spaziatura eccessiva, del morso crociato, profondo ed inverso.

Grazie al software ClinCheck® al paziente verrà spiegato nel dettaglio e chiaramente il trattamento con i tempi necessari ed i risultati che si otterranno.

L’apparecchio trasparente per raggiungere l’obbiettivo di una dentatura sana ed allineata si avvale di una serie di aligner invisibili creati su misura dei denti del paziente in modo da assicurare perfetta aderenza e nessun fastidio. Spostati ogni due settimane permettono di arrivare ad allineare i denti nella posizione finale prevista.

Durante questo periodo sarà necessario fissare occasionali visite di controllo presso il C.O.S per monitorare i progressi ed eventuali migliorie.

 

C.O.S. S.r.l.

Via Romagna, 17 – 20900 Monza (MB)

Telefono: 039 2004881 | 039 2149943 | 331 3008194

Sito web: www.centrodentisticocos.it

Mail: cos.srl1@gmail.com

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Riva
Peruviana di nascita ma brianzola d’adozione, ho una grande passione per la storia dell'arte, i viaggi e la cucina esotica. Amo scrivere di cronaca, persone e curiosità delle nostre città.


Articoli più letti di oggi

Milano-Meda, tassista ucciso: arrestato pirata della strada che causò il primo incidente

D.P., 26 anni e residente a Lazzate, è accusato di fuga e omissione di soccorso. A bordo della sua Audi A3 aveva travolto una Fiat 600 che si era ribaltata ed era scappato

Flash mob: a Monza baci contro l’omofobia. La Brianza verso il suo primo Pride

Una manifestazione spontanea, senza megafoni o musica ma con una partecipazione inaspettata.

Decreto Sicurezza, prime multe (salate) ad auto con targa straniera e per accattonaggio

Sono stati multati cinque automobilisti e un uomo che chiedeva insistentemente l'elemosina al mercato del giovedì in piazzaTrento e Trieste.

Monza-Virtus Verona: 1 -0. Brillano subito i nuovi!

I brianzoli, con una rosa stravolta dal mercato, vincono grazie ad un gol di Palazzi al suo esordio in biancorosso

Ferrovie dello Stato: 4.000 nuove assunzioni nel 2019

Il nuovo Piano Industriale quinquennale di FS prevede nuove assunzioni anche nel settore della Logistica.