08 Marzo 2021 Segnala una notizia
Monza, si finge un poliziotto per perquisire e derubare due stranieri

Monza, si finge un poliziotto per perquisire e derubare due stranieri

18 Maggio 2018

Ha mostrato un distintivo e si è spacciato per un poliziotto, riuscendo a perquisire e derubare due uomini.

È successo a Monza, nella notte a cavallo tra giovedì 17 e venerdì 18 maggio, quando due cittadini dello Sri Lanka hanno dato l’allarme dopo essere stati fermati dal sedicente poliziotto in piazza Castello, nei pressi del sottopasso. L’individuo ha esibito una tessera di colore blu, procedendo alle perquisizioni: durante questa operazione, secondo il racconto dei due malcapitati, il malfattore sarebbe riuscito ad appropriarsi di una banconota da 50 Euro.

Immediato l’intervento del Commissariato, che è riuscito dopo poco a individuare l’autore: si tratta di un cittadino di nazionalità marocchina di 27 anni, regolare sul territorio, che è stato subito denunciato per sostituzione di persona, furto con destrezza e ricettazione.

La tessera esibita quale falso distintivo è poi risultata essere stata rilasciata da un istituto universitario e rubata qualche giorno prima dell’episodio avvenuto a Monza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi