21 Gennaio 2019 Segnala una notizia
Monza, sembra incinta ma sotto la maglietta nasconde t-shirt rubate

Monza, sembra incinta ma sotto la maglietta nasconde t-shirt rubate

16 Maggio 2018

Sembrava una normalissima donna incinta, ma il grosso pancione non era dovuto a una gravidanza. È finita nei guai una ragazza di 20 anni di origini peruviane che ha tentato di fingersi in dolce attesa per rubare otto magliette nascondendole sotto i vestiti.

La vicenda è accaduta venerdì 11 maggio all’Iper di via della Guerrina, a Monza. Incensurata e regolare sul territorio italiano, la ragazza è stata notata dagli addetti alla sicurezza del supermercato, che dopo averla fermata all’uscita hanno subito chiamato le forze dell’ordine.

Sul posto sono giunti gli agenti del Commissariato che l’hanno perquisita scoprendo il fattaccio: la giovane infatti aveva staccato l’antitaccheggio e nascosto la refurtiva sotto la t-shirt simulando la pancia di una donna gravida, tentando così di rubare merce per un valore di 300 Euro. 

Le magliette sono state restituite ai proprietari, mentre la donna è stata denunciata.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Flash mob: a Monza baci contro l’omofobia. La Brianza verso il suo primo Pride

Una manifestazione spontanea, senza megafoni o musica ma con una partecipazione inaspettata.

Milano-Meda, tassista ucciso: arrestato pirata della strada che causò il primo incidente

D.P., 26 anni e residente a Lazzate, è accusato di fuga e omissione di soccorso. A bordo della sua Audi A3 aveva travolto una Fiat 600 che si era ribaltata ed era scappato

Decreto Sicurezza, prime multe (salate) ad auto con targa straniera e per accattonaggio

Sono stati multati cinque automobilisti e un uomo che chiedeva insistentemente l'elemosina al mercato del giovedì in piazzaTrento e Trieste.

Monza-Virtus Verona: 1 -0. Brillano subito i nuovi!

I brianzoli, con una rosa stravolta dal mercato, vincono grazie ad un gol di Palazzi al suo esordio in biancorosso

Trasporti: giornata di disagi tra proteste e guasti. Venerdì un altro sciopero

Giornata iniziata un guasto agli impianti di circolazione dei treni nella stazione di Carnate e si concluderà con uno sciopero nazionale. Anche per venerdì 25 gennaio giornata di proteste.