24 maggio 2018 Segnala una notizia
Vertice in prefettura: "Sgombero del centro sociale? Serve progetto della FIGC"

Vertice in prefettura: “Sgombero del centro sociale? Serve progetto della FIGC”

15 maggio 2018

Il “Vinyl Resistance Festival” organizzato dal Foa Boccaccio nella notte di sabato negli spazi occupati di via Rosmini è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Oggi l’incontro del Comitato Ordine e Sicurezza in Prefettura, durante il quale l’assessore Arena ha fatto presente la situazione di irregolarità che c’è.

Molte anche le proteste da parte dei cittadini che hanno subito le conseguenze della nottata di musica ad alto volume. Il Prefetto ha espresso la volontà di riesaminare la questione nei prossimi mesi, l’Assessore Arena auspica una soluzione più ravvicinata nel tempo, coinvolgendo direttamente i proprietari dell’area, ovvero la FIGC, che sul tema avevano già presentato due denunce alla Procura della Repubblica nei mesi scorsi.

“Potremmo accelerare l’iter se la Federazione riuscisse a presentare a breve un progetto organico di recupero dell’area – spiega Arena al termine dell’incontro in Prefettura – Li solleciterò in tal senso, affinchè possano al più presto rientrare in possesso del loro terreno e quindi risolvere anche il problema della sicurezza e del ripristino della legalità in quell’area”. 

Arena – che insieme al Sindaco Allevi, che già aveva detto durante un fuori programma in una conferenza stampa ieri di non tollerare più queste situazioni di questo genere, informerà il Ministero dell’Interno della situazione, non appena sarà nominato il Governo – annuncia che i prossimi giorni saranno particolarmente importanti sul fronte della sicurezza urbana, anche grazie alla collaborazione interforze nuovamente programmata durante l’incontro odierno.

Immagine in apertura d’archivio

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi

L’Ndrangheta in Brianza e perchè l’inchiesta Domus Aurea è solo all’inizio

Inchiesta dopo inchiesta il Pm Bellomo sta scoprendo anche in Brianza i legami con la malavita. Restano ancora molte cose da scoprire.

Vimercate, auto contromano in Tangenziale Est: grave un 84enne

L'uomo ha percorso diversi chilometri in direzione opposta al senso di marcia, fino allo scontro frontale con un'automobile guidata da un 47enne che non sarebbe in pericolo di vita

Commercio, a Seregno il cinese Sandro apre l’Iper Store Bazar

Nel locale di via Valassina si possono trovare prodotti di ogni categoria merceologica. Accoglienza, pulizia e ordine sono un must.

Giuseppe Malaspina: il passato difficile, l’ascesa e l’arresto

Ecco il ritratto di un uomo descritto dai suoi stessi collaboratori "di una bramosia oltre decenza".

Il “salotto buono” di Monza sotto scacco tra gang di ragazzi, droga e degrado

Commercianti e residenti sul piede di guerra. L'amministrazione, in particolare l'assessore alla Sicurezza, sta pensando di assumere delle guardie private.