26 Aprile 2019 Segnala una notizia
Milano-Meda, accoltella un uomo dopo l'incidente: camionista in manette

Milano-Meda, accoltella un uomo dopo l’incidente: camionista in manette

11 Maggio 2018

L’hanno beccato mentre inveiva e brandiva un coltello nei confronti di un uomo. Per fortuna, perché se la pattuglia della Compagnia della Guardia di Finanza di Seveso non fosse passata di lì e intervenuta, le conseguenze per la vittima dell’aggressione avrebbero potuto essere molto più gravi.

Tutto è iniziato nel pomeriggio di mercoledì 9 maggio da un banale incidente stradale avvenuto lungo la Milano-Meda, allo svincolo di Binzago, nel comune di Cesano Maderno. Coinvolti nel sinistro un 56enne nato a Como ma residente in Calabria, alla guida di un autoarticolato, e un 38enne cittadino rumeno ma residente a Varedo, conducente di un furgone. I due hanno accostato, ma non certo per risolvere pacificamente la questione: il 56enne, infatti, ha presto estratto un coltello e ha iniziato a inveire contro il rivale, ferendolo al pettorale sinistro.

Proprio in quel momento, durante un servizio ordinario di controllo del territorio, una pattuglia delle Fiamme Gialle ha notato i veicoli fermi e i rispettivi conducenti affrontarsi in una colluttazione. I militari sono subito intervenuti, notando che l’italiano brandiva un coltello e inveiva contro il rumeno, che cercava di difendersi.

Sono quindi riusciti a disarmare l’aggressore, ancora in stato di forte alterazione, e hanno prestato i primi soccorsi al ferito, colpito da un fendente. Sul luogo dell’accaduto sono accorsi i sanitari del 118 e una pattuglia della Polizia stradale, che ha collaborato alle operazioni.

Il responsabile del ferimento, gravato anche da precedenti per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, è stato arrestato per lesioni aggravate dall’uso di un’arma, mentre la vittima è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Desio, dove dopo essere stato curato è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni.

Nel rito direttissimo celebrato il 10 maggio, il Giudice del Tribunale di Monza ha disposto per il responsabile del ferimento l’obbligo di dimora sino alla prossima udienza fissata per il 14 giugno.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Monza e Brianza: ecco le iniziative in programma dal 25 aprile al 1° maggio

Street food, sagre, mostre, eventi sportivi... ecco la nostra selezione di eventi per voi!

Chiusa in casa, picchiata e minacciata per due anni dopo un aborto spontaneo

Solo agli inizi di aprile la donna, una 43enne, ha trovato il coraggio di chiedere l'intervento dei Carabinieri e denunciare il marito

Fermi nel parcheggio di Acqua&Sapone con un mitra rubato in macchina

Due uomini di 44 e 49 anni sono finiti nei guai per porto illegale e detenzione di arma da guerra.

C’è la data: il 6 Luglio Monza ospiterà il primo Brianza Pride

Un manifestazione definita dagli organizzatori "un atto politico, festoso e colorato che attraverserà la città di Teodolina".

Monza, torna al Parco lo “Street Fud Festival” tra gusto e divertimento

Appuntamento dal 24 aprile al 1 maggio lungo viale Mirabello con il migliore cibo di strada su ruote.