20 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Le potenzialità della blockchain una garanzia di crescita per il settore della finanza

Le potenzialità della blockchain una garanzia di crescita per il settore della finanza

14 Maggio 2018

La gestione del risparmio passa sempre di più attraverso le nuove tecnologie.

I consulenti aiutano il risparmiatore a costruire portafogli adeguati in un mondo in cui sta crescendo, ad ampie falcate, la consulenza robotizzata ed una tutela del risparmiatore più mirata.

L’argomento è stato al centro di un ampio dibattito anche in occasione del Salone del Risparmio tenutosi recentemente a Milano, un evento di grande respiro che ha reso noti i numeri della raccolta netta del risparmio nel 2017.

Numeri di grande portata che hanno permesso al settore di raggiungere quota 97,5 miliardi.

La blockchain, nata per garantire le transazioni dedicate alle criptovalute, può essere applicata al settore della finanza così come all’industria del risparmio gestito per farlo crescere adeguatamente, ridurre i costi e regalare maggiore efficienza.

Dalle nuove tecnologie benefici al segmento della trade finance

Oggi gli attori della finanza valutano attentamente la mole di benefici che la blockchain potrebbe essere in grado di regalare al settore, benefici che sono diretta conseguenza dell’utilizzo delle nuove tecnologie ad esempio nel segmento della trade finance.

La blockchain porterebbe alla riduzione degli intermediari, accelerando i processi e le operazioni di supervisione dei sistemi, rendendo marginali gli errori e permettendo un accesso facilitato.

Le potenzialità di cui gode la blockchain sono davvero notevoli.

La lettura delle stime, emerse in occasione World Economic Forum, ci permette di capire che nel giro di otto anni il 10% del Pil mondiale sarà prodotto direttamente da attività legate alla blockchain.

La consulenza robotizzata ottima per il breve termine, debole nel lungo termine

La tecnologia consente di utilizzare nuovi strumenti nel settore della finanza, un esempio su tutti è quello proposto dalla consulenza robotizzata, messa in campo già da diverse società che si occupano di intermediazione.

All’interno dei mercati finanziari cresce la presenza dei robot per la gestione delle operazioni e diminuisce la consistenza degli umani.

A riprova della variazione epocale, come si legge in un articolo pubblicato dal Financial Times, a Wall Street l’algo-trading nel forex costituisce ormai il 60% dei volumi.

L’uso di robot permette di automatizzare anche il trading on line.

Un esempio su tutti è quello garantito da una piattaforma multi-asset di nuova generazione come MetaTrader 5, realtà in Swissquote.

Parlando di efficienza dei robot gli stakeholder di settore precisano però che le ‘macchine’ sono un valido supporto laddove si tratta la gestione quotidiana e gli scambi giornalieri ma non possono sostituire gli esperti quando si tratta di pianificare a lungo termine il portafoglio e gli investimenti di un’azienda o di un singolo.

Nelle operazioni a breve termine i trading robot hanno la capacità di analizzare le informazioni raccolte in men che non si dica, ed è per questo che offrono risposte adeguate.

Ma al contrario i robot risultano estremamente deboli negli scenari a lungo termine perchè non possono prevedere novità che non sono supportate da dati certi, novità che intervengono solo in seguito alle scelte messe in campo dagli uomini, come possono essere le valutazioni politiche ed economiche.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Velo Club Sovico: Castelli è bronzo ad Albino dopo una grande fuga

La medaglia di bronzo è comunque un risultato di grande rilievo che dimostra il grande stato di forma del ragazzino e il buon lavoro svolto sotto la guida dei tecnici Buttini e Redaelli.

Monza, via Bergamo: chiedono una sigaretta a un ragazzo, poi lo prendono a calci e pugni

Violenta aggressione a Monza, in zona via Bergamo, ai danni di un giovane ragazzo italiano. E' stato lui stesso a chiedere l'intervento delle Forze dell'Ordine.

Imparare sui social: si può (ed è divertente) con i ragazzi di ClipNotes

Un progetto made in Brianza vi farà vedere i social sotto una nuova luce. La nostra intervista ai ragazzi di ClipNotes.

Monza, il primo weekend di libertà divide i cittadini

Il primo weekend di libertà fa discutere. E adesso in tanti temono una ricaduta. Siamo stati a Monza per vedere come è andata la ripartenza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 10 maggio

Nella regione Lombardia i casi positivi registrati al 10 maggio sono 81.507 (+282). 14.986 (+62) le persone decedute.