Quantcast
La Brianza piange un grande imprenditore: scomparso Loris Fontana - MBNews
Attualità

La Brianza piange un grande imprenditore: scomparso Loris Fontana

Si è spento all'età di 97 anni il "re dei bulloni", l'imprenditore che negli anni '50 aveva fondato, insieme al fratello Walter, il Fontana Gruppo

Loris_Fontana-Fontana Gruppo

“Non solo un incredibile capitano d’azienda ma un uomo che ha fatto del lavoro, della determinazione e della passione, i capisaldi di una vita”. E’ con queste parole che i figli Luigi, Enio e Giuseppe danno l’annuncio della scomparsa del padre, il Cavalier Loris Fontana, da moltissimi noto come “il re dei bulloni” per aver fondato, nel 1952 insieme al fratello Walter, il Fontana Gruppo a Veduggio, realtà leader nel settore dei fasteners di cui è stato fino all’ultimo Presidente onorario.

L’addio ad un grande imprenditore della Brianza

Si è spento questa notte all’età di 97 anni e nel primo pomeriggio, i tre figli, hanno deciso di divulgare un comunicato stampa, breve ma pieno di parole di stima e amore, per ricordare il padre e darne il doloroso annuncio a tutte quelle persone, molte, che glie erano state amiche: “uomo discreto, riservato, caratterizzato da inflessibile rigore. Loris Fontana viene ricordato anche per la grande attenzione che ha sempre dedicato al territorio attraverso il sostegno – progettuale, solidale ed economico – a importanti associazioni ed iniziative benefiche”. L’imprenditore brianzolo, classe 1920, aveva prodotto la prima vite insieme al fratello Walter (scomparso nel ’92) con una macchina costruita con le loro stesse mani. Era il 1947 e da quel momento è iniziata la loro scalata al successo.

La storia del Fontana Gruppo

In poco più di mezzo secolo di attività, il Cavalier Loris Fontana ha trasformato una piccola azienda che realizzava maniglie e interruttori in un colosso della produzione di viti e bulloni ad alta resistenza. La crescita dell’azienda è stata esponenziale sin dagli esordi: da sempre responsabile della gestione industriale, Loris Fontana ha puntato sull’espansione della società attraverso acquisizioni strategiche, allargando sempre più il suo raggio d’azione sia in termini settoriali che geografici. Con la presenza in Europa, Stati Uniti, Brasile ed India, oggi Fontana Gruppo è il leader assoluto nel settore dei fasteners, con una presenza in 29 Paesi, 19 siti produttivi, l’impiego di oltre 4.000 persone ed un fatturato di oltre 800 milioni di euro. Loris Fontana con la sua capacità imprenditoriale ha saputo spingersi oltre, investendo non solo nel settore metalmeccanico, ma anche in quello dell’hôtellerie di altissimo livello, grazie all’acquisizione della società Villa d’Este SpA, che impiega circa 500 persone in 4 locations.

 

I funerali del noto imprenditore si terranno venerdì 1 giugno, a Veduggio, alle 10.30