27 Settembre 2021 Segnala una notizia
Devastata la colonia felina di Muggiò. Allarme Enpa: "Non è il primo episodio"

Devastata la colonia felina di Muggiò. Allarme Enpa: “Non è il primo episodio”

2 Maggio 2018

Quello che a prima vista avrebbe l’aria di un casuale, per quanto grave, atto di vandalismo, potrebbe essere in realtà un’azione ben calcolata.

A lanciare l’allarme della completa devastazione è stata una colonia felina a Muggiò è l’Enpa di Monza e Brianza: “Un’azione mirata a distruggere l’unico luogo sicuro e tranquillo che una famiglia di gatti può chiamare casa” si legge nella nota stampa.

IL FATTO

Sabato 28 aprile, arrivata come ogni pomeriggio alla colonia felina di Via Aldo Moro, che si trova in un campo accanto a macchinari da cantiere in disuso ormai coperti dalla vegetazione, per dare da mangiare ai gatti, la tutrice si è trovata davanti uno scenario di totale caos e devastazione. La struttura appositamente realizzata per proteggere le ciotole e tenere in ordine l’area, semplice ma molto funzionale e curata, è stata demolita con un’ascia o strumento simile, lasciando le assi di legno spezzate, le lastre delle tettoie fracassate e le vaschette per cibo e acqua rovesciate e sparse ogni dove. Dei mici – circa una ventina di gatte adulte e i loro cuccioli – nessun segno.

La colonia era stata segnalata all’Enpa di Monza e Brianza a marzo 2018 da una cittadina che, passeggiando con il cane, aveva notato la presenza dei gattini. Le volontarie del settore colonie feline hanno iniziato il processo di censimento necessario per registrare la colonia presso l’Ufficio Diritti Animali di Muggiò prima di passare alla cattura e sterilizzazione delle gatte, al fine di contenere la popolazione. A oggi 11 gatte sono state sterilizzate e reintrodotte nella colonia.

Dopo questo atto di violenza calcolato quanto incivile, non tutti dei gatti della colonia sono stati ritrovati: di indole molto diffidente, alcuni evidentemente non si sono ancora ripresi dal trauma e non vi hanno ancora fatto ritorno.

“Non è facile occuparsi quotidianamente di colonie feline, ma dover fare anche i conti con atti del genere rende la situazione davvero sconfortante. E non si tratta, purtroppo, del primo episodio: risale ad appena un mese fa, infatti, la distruzione delle cucce e della postazione cibo di una piccola colonia (appena due gatti) in un orto a Monza” fanno sapere dall’Enpa.

L’Agenzia di Tutela della Salute (Ats, ex Asl) Veterinaria di Monza e Brianza è stata messa al corrente dell’accaduto, mentre l’Ufficio Legale dell’Enpa di Monza e Brianza sta preparando un esposto da presentare alle competenti autorità e sta valutando altri provvedimenti da prendere.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi