04 Marzo 2021 Segnala una notizia
Bramini, disposto lo sgombero, però un imprenditore pronto a garantire per lui

Bramini, disposto lo sgombero, però un imprenditore pronto a garantire per lui

18 Maggio 2018

Nessun rinvio. È stato disposto lo sgombero dell’imprenditore monzese fallito con 4 milioni di credito dallo Stato, nel 2011 la sua azienda ha chiuso i battenti per mancati pagamenti da parte di alcune Ato per le quali svolgeva servizi di igiene urbana, previsto per questo pomeriggio.
Dopo circa un’ora di trattativa gli ufficiali giudiziari, hanno comunicato a Bramini l’avvio della procedura di sgombero. Alla trattativa, fino all’ultimo gli avvocati di Bramini hanno tentato di ottenere un rinvio di 30 giorni alla luce della proposta di un ‘benefattore occulto’ di intervenire con una importante somma alla causa di Bramini, hanno partecipato anche alcuni senatori, tra cui Andrea Crippa della Lega e Gianmarco Corbetta dei Cinque Stelle, i quali avevano spostato il loro domicilio parlamentare a casa dell’imprenditore nelle scorse settimane.

Ieri sera e stamattina anche Sergio Di Maio e Matteo Salvini, leader di Cinque Stelle e Lega, sono venuti personalmente a portare sostegno a Bramini, assicurandogli di voler lavorare per mettere mano alla legislatura fallimentare. Lo sgombero sarà monitorato dalla Polizia di Stato.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi