25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Arcore, via Battisti: entro il 31 dicembre 2019 addio al passaggio a livello

Arcore, via Battisti: entro il 31 dicembre 2019 addio al passaggio a livello

22 Maggio 2018

Con il sottopasso ciclopedonale, addio al passaggio a livello di via Cesare Battisti ad Arcore. Questa la decisione della giunta Colombo che sta facendo discutere in città.

La scelta è stata presa venerdì 18 maggio e segna una svolta importante per la già criticata viabilità della città. “Abbiamo fatto un accordo con RFI per ottenere 600 mila euro per la realizzazione del sottopasso ciclopedonale compreso nel piano della ex Falck. – spiega su FB Roberto Mollica Bisci, assessore all’Urbanistica che aggiunge – “Il contributo era però vincolato alla chiusura definitiva del passaggio a livello che collega via Gilera e via Casati a via Cesare Battisti. Una chiusura che da qui a poco  sarebbe stata comunque fatta da RFI perché rientra un piano di miglioramento della rete”. I 600 mila euro saranno utilizzati proprio per lo studio viabilistico, dato che il sottopasso ha i costi già interamente coperti (oltre 2 milioni di Euro) come oneri di urbanizzazione del Piano ex-Falck.

Al tempo stesso il comune sta varando un nuovo piano della viabilità, al momento in fase di studio, per rendere scorrevole il traffico di attraversamento dalla zona Nord a quella Sud del paese, ma non solo. Sta di fatto che dal 2020 gli unici modi per passare da una parte all’altra saranno quelli di transitare dal “cavalcavia della PegPerego”  oppure dal passaggio a livello di via Grandi. Soluzioni che al momento non hanno convinto l’opposizione. In particolare Carlo Zucchi che scrive su FB:

La giunta dall’altra parte mette in primo piano anche la questione della sicurezza. Diverse volte attraversamenti azzardati hanno causato incidenti, fino ad oggi senza feriti fortunatamente. In aggiunta, pedoni e ciclisti spesso passano con le sbarre abbassate, rischiando così la vita.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi