28 Settembre 2021 Segnala una notizia
Acsm-Agam: in aumento del 27% il risultato netto nel primo trimestre 2018

Acsm-Agam: in aumento del 27% il risultato netto nel primo trimestre 2018

2 Maggio 2018

Presentati i conti di Acsm Agam del primo trimestre 2018. In aumento il risultato netto che è passato da 7,5 milioni di euro dello scorso anno a 9,5 milioni di euro con un più 27,2%. Il dato include anche alla plusvalenza realizzata sulla cessione della partecipata slovena Mestni Plinovodi, pari a 3,7 milioni di euro.

In miglioramento del 21,5% l’indebitamento finanziario netto che a fine marzo era sceso a 75,6 milioni di euro, dai 96,3 milioni del 31 dicembre 2017.

Per quanto riguarda invece i ricavi delle vendite consolidate, il primo trimestre 2018 è terminato con 74,1 milioni di euro registrando una leggera flessione rispetto all’esercizio precedente che aveva ottenuto 74,5 milioni di euro.

“I positivi risultati anche di questo primo trimestre 2018, che ha beneficiato fra l’altro della cessione della partecipazione slovena – ha commentato l’Amministratore Delegato di Acsm-Agam, Paolo Soldani – confermano il continuo rafforzamento del Gruppo a livello economico, finanziario e patrimoniale e il suo forte radicamento territoriale; condizioni che consentono ad Acsm Agam di presentarsi al meglio all’aggregazione con le società dei territori di Lecco, Varese e Sondrio, che porterà, grazie all’importante sostegno del partner industriale A2A, alla nascita di una delle maggiori multi utilities quotate del panorama nazionale”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi