24 maggio 2018 Segnala una notizia
A Monza la "corsa più bella del mondo" contro la leucemia

A Monza la “corsa più bella del mondo” contro la leucemia

15 maggio 2018

Sabato 19 maggio 2018 appuntamento al Monza Eni Circuit con la 1000 Miglia, la “Corsa più bella del mondo” che farà tappa nel circuito monzese. Durante l’appuntamento motoristico verrà organizzato un “pranzo-evento” per concorrenti e pubblico, il cui ricavato verrà devoluto al Comitato Maria Letizia Verga di Monza, per la ricerca, la cura e l’assistenza dei bambini malati di leucemia.

Le vetture storiche inizieranno ad arrivare in Autodromo dalle 11.00 circa. Effettueranno un giro di pista e stazioneranno poi nel paddock per permettere a tutti di vederle da vicino. L’ultima auto lascerà il circuito tra le 15.30 e le 16. Il pranzo, a cura dei volontari del Gruppo Alpini Varese e del gruppo “Monelli della Motta” di Varese, avrà due location d’eccezione. I concorrenti si intratterranno infatti all’interno della Sala Regione mentre il pubblico potrà pranzare (previa prenotazione*) nei box del circuito che si affacciano sulla pitlane dove le vetture storiche dovranno transitare per il controllo orario, permettendo così ai commensali di ammirarle da vicino.

L’occasione, per volontà di Autodromo Nazionale Monza SIAS SpA, diventa quindi un gesto concreto per combattere la leucemia. Il ricavato del pranzo dei concorrenti e del pubblico (che potrà prenotare il proprio posto entro giovedì 17 maggio secondo le modalità indicate sul sito www.monzanet.it) si trasformerà infatti in fondi raccolti a favore del Comitato Maria Letizia Verga.

Cuore dell’azione del Comitato è il Centro Maria Letizia Verga – Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la sua Mamma: non un semplice ospedale, ma “una casa” in cui medici, personale sanitario, operatori e volontari si battono ogni giorno contro la leucemia, accanto ai bambini e alle loro famiglie, garantendolo loro la migliore cura e assistenza. Nella lotta contro la leucemia dei bambini è cruciale anche la ricerca: sono stati tanti i passi avanti nelle cure – come i farmaci CARs o la creazione di un Passaporto genetico di ogni bambino malato – grazie al lavoro dei medici e dei ricercatori del Laboratorio Tettamanti, all’interno del Centro Maria Letizia Verga.

Con questa iniziativa il Monza Eni Circuit conferma il proprio forte legame verso le realtà associative di eccellenza del territorio, dando vita a un nuovo importante evento a fini solidaristici. Spiega il Presidente di Autodromo Nazionale Monza SIAS SpA, Giuseppe Redaelli: «Il circuito è da sempre attento al tessuto associativo del monzese. Ospitiamo spesso iniziative a fini di beneficenza come le manifestazioni podistiche a passo libero e il Monza Sport Festival. Abbiamo deciso di trasformare un atteso appuntamento come la 1000 Miglia in un’altra occasione di solidarietà a favore del Comitato Maria Letizia Verga con il fondamentale aiuto del Gruppo Alpini Varese e del sodalizio “Monelli della Motta”. Le due associazioni varesine si occuperanno di preparare i pasti, coinvolgendo decine di volontari. Vorrei pertanto esprimere il mio ringraziamento a tutte le persone che permetteranno il buon svolgimento di questa iniziativa».

«È molto emozionante pensare che una gara storica come questa si possa trasformare anche in un importante momento di solidarietà. Un grazie speciale all’Autodromo e a tutti coloro che ci aiutano per guarire un bambino in più», dichiara Giovanni Verga, Presidente del Comitato Maria Letizia Verga.

L’ingresso in Autodromo sabato 19 maggio è gratuito. I parcheggi interni saranno invece a pagamento (auto: 10 euro, moto: 5 euro). Per maggiori informazioni sull’evento, è possibile consultare il sito www.monzanet.it.

1000 Miglia e pranzo solidale
Monza Eni Circuit
19 maggio 2018

* Il pubblico potrà prenotare il pranzo entro giovedì 17 maggio secondo le modalità indicate sul sito www.monzanet.it. Il pranzo comprensivo di vino rosso o bianco avrà un costo di 25 euro a persona.

Fonte: Monza Eni Circuit

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

L’Ndrangheta in Brianza e perchè l’inchiesta Domus Aurea è solo all’inizio

Inchiesta dopo inchiesta il Pm Bellomo sta scoprendo anche in Brianza i legami con la malavita. Restano ancora molte cose da scoprire.

Vimercate, auto contromano in Tangenziale Est: grave un 84enne

L'uomo ha percorso diversi chilometri in direzione opposta al senso di marcia, fino allo scontro frontale con un'automobile guidata da un 47enne che non sarebbe in pericolo di vita

Commercio, a Seregno il cinese Sandro apre l’Iper Store Bazar

Nel locale di via Valassina si possono trovare prodotti di ogni categoria merceologica. Accoglienza, pulizia e ordine sono un must.

Giuseppe Malaspina: il passato difficile, l’ascesa e l’arresto

Ecco il ritratto di un uomo descritto dai suoi stessi collaboratori "di una bramosia oltre decenza".

Il “salotto buono” di Monza sotto scacco tra gang di ragazzi, droga e degrado

Commercianti e residenti sul piede di guerra. L'amministrazione, in particolare l'assessore alla Sicurezza, sta pensando di assumere delle guardie private.