04 Agosto 2020 Segnala una notizia
Rugby Monza beffato nel finale dai Chicken Rozzano

Rugby Monza beffato nel finale dai Chicken Rozzano

24 Aprile 2018

Caldo e sole battente al Chiolo, dove la prima squadra maschile del Rugby Monza scende in campo contro il Chicken di Rozzano per cercare di tornare alla vittoria dopo le ultime sconfitte.

Partita che stenta a decollare complice il primo caldo che taglia gambe ed energie ai giocatori. I padroni di casa sembrano in controllo, ma sprecano moltissimo a causa di scelte che a volte sembrano poco sensate e moltissimi errori nella gestione del pallone. A tempo scaduto però, sul 13-10 per Monza, una clamorosa svista difensiva regala la meta della vittoria agli avversari, che espugnano così il Chiolo chiudendo sul 15-13.
Fonte: Rugby Monza

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

San Gerardo e Università di Milano Bicocca si preparano a sperimentare il primo vaccino su Dna

La rete di Monza in campo per testare l’innovativo vaccino tutto italiano

Valassina, il 5 agosto chiusa al traffico la rampa di uscita della galleria di Monza

Lo ha annunciato con una nota ufficiale l'ANAS. Il tratto resterà chiuso mercoledì 5 agosto dalle 22:00 fino alle 06:00 del giorno successivo.

Covid, 48 casi tra guariti e dimessi. L’aggiornamento di Regione Lombardia

Oggi si registrano 48 casi tra guariti e dimessi, zero contagi a Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese.

Giussano, Alessandro Spanò si laurea e lascia il calcio. “Ho vinto una borsa di studio”

Scelta coraggiosa quella fatta da Alessandro Spanò, 26 anni di Giussano, capitano (ormai ex) della AC Reggiana, squadra appena promossa in Serie B.

Indagine sieroprevalenza, Lombardia al primo posto per positivi al virus (7,5%)

Un milione e 482mila le persone che hanno incontrato il virus (2,5% dell'intera popolazione da zero anni in su).